La probabile formazione del Bologna: Destro ancora ai box, è ballottaggio a due per sostituirlo

Reduce da due pareggi consecutivi contro Sassuolo e Chievo, il Bologna si prepara alla sfida con la Fiorentina orfano di Destro e di Maietta, oltre al lungodegente Mirante. Davanti a Da Costa, spazio a Mbaye (molto difficile il recupero di Torosidis), Gastaldello, Helander e Masina. A centrocampo Donadoni si affida al trio Dzemaili-Nagy-Taider, mentre in attacco Verdi e Krejci saranno gli esterni di un tridente che al centro vedrà uno tra Floccari e Sadiq (leggermente favorito il primo).

BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Mbaye, Gastaldello, Helander, Masina; Dzemaili, Nagy, Taider; Verdi, Floccari (Sadiq), Krejci. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. michele sozio

    a gennaio proverei a prendere tizio caio e sempronio… si vero tutto bello ma se lassù hanno ben altri obiettivi da quelli dei tifosi allora hai voglia ad aspettare i mercati ! Tanto è sempre la solita musica. E poi la gente vuol mandare via Sousa. Mi fate ridere ahahahahah

  2. michele sozio,

    Il Bologna è alla nostra portata se si gioca da “Fiorentina”. Per gennaio proverei a prendere Masina del Bologna, ci manca un terzino sx come il pane.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*