La probabile formazione della Fiorentina: Alonso chiamato a sacrificarsi nelle retrovie, sulla sinistra c’è Pasqual

Per cercare di ritrovare una vittoria che manca da tanto Paulo Sousa ha intenzione di schierare contro il Sassuolo i migliori uomini a disposizione facendo i conti anche con alcune assenze forzate. Il modulo sarà il solito 3-4-2-1, con Tatarusanu tra i pali e la difesa composta da Roncaglia, Gonzalo e Alonso che retrocederà in retroguardia per rimpiazzare lo squalificato Astori. A centrocampo sulle corsie prenderanno posto Bernardeschi e Pasqual, mentre nel mezzo agiranno Badelj e Vecino. In fase offensiva Zarate potrebbe prendere il posto di Ilicic, per formare con Borja Valero il consueto duo alle spalle di Kalinic. Con Babacar fermo ai box per infortunio saranno Tello e Zarate le carte da giocare a gara in corso in caso di bisogno.

Probabile formazione Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Alonso; Bernardeschi, Badelj, Vecino, Pasqual; B. Valero, Zarate (Ilicic); Kalinic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Alonso sulla fascia in queste ultime partiteè nullo speriamo che da difensore possa fare una buona prestazione.

  2. facciamo giocare chi è in forma e ha la grinta e la testa per vincere!! non scuse!!

  3. Sousa per favore ridicolizza i pidocchiosi ciabattini marchigiani e metti in campo i loro mediocri acquisti di gennaio: Costa,Kone’ e ci metto dentro anche Tello e Zarate anch’essi giocatorini di seconda fascia….Da 15 lunghissimi,tragici anni hanno messo una PIETRA TOMBALE sulla BACHECA;a Natale con la Fiorentina al vertice anziché far fare il salto di qualità scudetto con un mercato invernale di riparazione di grande spessore hanno spento i sogni di un intera città con obiettivo unico del tenere i bilanci a posto…Con i gioiellini targati DV e non Sousa perderemmo contro il Sassuolo ma sicuramente sarà finalizzata la voglia ardente dei fiorentini di vedere la Fiorentina in mano a una nuova proprietà finalmente degna di Firenze

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*