Questo sito contribuisce alla audience di

La probabile formazione della Fiorentina: cambia la difesa, premiata la crescita di Olivera?

Un tacco volante di Maxi Olivera. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Con i rientri di Gonzalo e Badelj, si dovrebbe rivedere una Fiorentina molto simile a quella standard: a completare la difesa però potrebbero essere Salcedo e Olivera, visto l’acciacco di Tomovic e la crescita dell’uruguaiano. Il ballottaggio della fascia destra offensiva stavolta dovrebbe premiare Chiesa, mentre in mezzo al campo Vecino farà ancora coppia con Badelj; intoccabili i tre là davanti. Questa la probabile formazione viola: Tatarusanu, Astori, Gonzalo, Salcedo, Olivera, Badelj, Vecino, Chiesa, Bernardeschi, Ilicic, Kalinic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. non capisco, se la formazione fosse quella indicata avremmo solo 2 centrocampisti che verranno distrutti non è meglio giocare a 3 in mezzo con Sanchez o Cristoforo al posto di Ilicic o Chiesa

  2. Ci vorrebbe un miracolo ma
    Economico. Altro che gioco delle figurine. Con lo stadio venderemmo Società al migliore offerente sicuramente asiatico. I Della Valle hanno finito il ciclo.
    Senza coppe ne trofei.
    W Cecchi Gori. Aldilà della fine che facemmo l’ultima proprietà con cui abbiamo alzato delle Coppe.

  3. Sempre come due centrocampisti ci affondano come nel burro ci vuole Sanchez o Cristoforo in più al posto di Chiesa.

  4. Sempre come due centrocampisti in mezzo ci affondano come nel burro ci vuole Sanchez o Cristoforo in più al posto di Chiesa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*