La probabile formazione della Fiorentina: Kalinic serve uno sforzo, Pasqual e Tomovic pronti

KALINIC Roma 3

C’è poco da scherzare, il Sassuolo non ha mai perso in casa e per sfatare questo tabù la Fiorentina andrà in campo con la migliore formazione possibile. Il primo tempo sconsiderato contro l’Empoli sarà tenuto ben presente da Paulo Sousa, che a Reggio Emilia si affiderà ancora una volta a Nikola Kalinic, nonostante le tante botte ricevute a Basilea. Troppo importante il croato, a cui sarà affiancato nuovamente un Ilicic carico a pallettoni. Fatto l’attacco, ma anche il centrocampo visto che Badelj ha riposato sette giorni fa e che a Vecino e Borja Valero difficilmente si può rinunciare nelle partite più insidiose. Unici dubbi quelli relativi alla fascia sinistra, con Pasqual che è pronto a dare il cambio ad Alonso, e la parte destra della difesa, con Tomovic che dovrebbe essere preferito a Roncaglia dopo il rosso in Europa League. Intoccabili invece Bernardeschi, Gonzalo ed Astori, oltre a Tata che torna tra i pali. Questo dunque l’undici probabile della Fiorentina: Tatarusanu, Gonzalo, Tomovic, Astori, Bernardeschi, Badelj, Vecino, Borja Valero, Pasqual, Ilicic, Kalinic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Graziano Giusti

    Cerchiamo di non inciampare sui …sassuoli e di riprendere la testa (Inter permettendo). Credo proprio che i Gobbi ed il Milan si rifaranno sotto e dunque tiriamo fuori gli attributi se ci sono. Dopodichè altri 3 punti con l’ Udinese e giocarsela a viso aperto con i Gobbi. E’ un ‘occasione ghiottissima e rara. Basta fare l’eterna incompiuta!!!
    PS. Godo immensamente x la Roma…

  2. Roncaglia non sarà sostituito da Tomovic, perchè Sosa perderebbe di credibilità per quanto detto dopo l’espulsione con il Basilea, penso anche che giocherà Alonso sulla sinistra…la migliore formazione da mettere in campo.

  3. io terrei alonso a sinistra e roncaglia a destra.
    Tomovic e Pasqual sono troppo lenti e perdono costantemente l’uomo

  4. Crederci al massimo. Vincere.

  5. Il Sassuolo e’ una squadra ben organizzata e Con alcune buone Individualita’. Per adesso non ha mai perso in casa. Ma una Fiorentina al 100 per cento puo’ far piangere anche compagini ben piu’ forti dei neroverdi. Pero’ giochiamo in undici, ok?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*