La probabile formazione della Fiorentina: Nessuno sicuro del posto ma all’orizzonte spunta Tatarusanu

Tatarusanu Cesena GrandeLa Fiorentina torna in campo dopo la sconfitta contro il Siviglia ed uno dei dopo partita più infuocati degli ultimi anni, torna in campo demoralizzata, un po’ arrabbiata e con la consapevolezza che contro il Parma sarà un’altra battaglia. In merito alla formazione i dubbi di Montella sono pressoché in ogni ruolo, a cominciare dal portiere dove Tatarusanu e Neto hanno esattamente il 50% di possibilità a testa di giocare anche se noi ci sentiamo di mettere in leggero vantaggio il romeno. Difesa più scontata con il rientrante Tomovic a destra, Savic e Gonzalo centrali mentre a sinistra torna il capitano Pasqual. Passiamo al centrocampo, anche qui Montella non sa ancora su chi puntare e tutti sono in ballo per una maglia da titolare. Possibile infatti vedere Pizarro così come vedere Badelj, forse avvantaggiato da aver giocato meno giovedì. Spazio ad Aquilani mentre la terza maglia se la giocheranno Kurtic e Mati Fernandez. In attacco il tridente più indicato è composto da Salah-Gomez-Ilicic, anche se le parole di Montella in conferenza stampa fanno vacillare anche la posizione del tedesco. Nonostante gli innumerevoli dubbi questa è la probabile formazione della Fiorentina contro il Parma: Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo, Savic, Pasqual, Aquilani, Pizarro, Kurtic; Salah, Gomez, Ilicic.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Basta Neto…
    Dopo le deludenti prove delle ultime partite direi che è giusto far tornare in porta Tata, che dovrebbe essere il portiere titolare del prossimo campionato.

  2. La Fiorentina non meritava di essere fischiata. Ha ragione Montella.
    Una squadra che non ha un parco giocatori all’altezza delle più forti e non ha potuto disporre di gicatori come Babacar e Rossi, che è quinta in campionato , che arriva in semifinale di Coppa Italia e soccombe solo alla Juventus che si gioca il titolo di Campione d’Europa e viene eliminata in semifinale di Coppa UEFA dalla vincitrice del 2014, sorpatutto per errori imperdonabili di goal mancati nella partita di andata, merita, come l’allenatore, il massimo rispetto.
    Ci sono squadre importanti che vorrebbero Montella. Teniamocelo quindi stretto !

  3. Salve, volevo solo aggiungere che quello detto da Montella ieri su alcuni punti lascia perplessi. Oltre ad essere il 4° allenatore più pagato, nessuno sembra notarlo, il discorso che siamo arrivati in semifinale essendo il 7° di quello e quello, cosa significa che bisogna perdere per forza? O che se si fa una finale con il Napoli bisogna perdere? Vuol dire perdere sempre per 3 a 0, anche da Cagliari e Verona che sono 16° e 17° di questo e quello? Che bisogna sbagliare 7 rigori su 9?

  4. Tata
    Tomovic gonzalo savic Alonso
    Kurtic badelj mati
    Ilicic gila salah

  5. Il portiere romeno da informazioni Romene non è da riscattare per fare il titolare.

  6. In ponta credo che giocherà Tata.

    Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo, Savic, Pasqual, Aquilani, Pizarro, Mati ; Salah, Gilardino , Ilicic;

    Visto che il Gila vorrebbero tenerlo che gli hanno offerto già ruolo in società come il tata vorrei vederlo in campo x qieste 3 partite x vedere se il Tata puo’ o deve essere titolare e il agola se vale la pena riscattarlo oppure no.

    Gomez in teoria potrebbe anche segnare se è centrato con ilicic , Salah , Pek , Pasqual in campo contro avversario nn irresistibile in gara che vinceremo ma tanto se vuoi cederlo gli acwuirenti già lo conoscono , ha determinate caratteristiche,ha perso un anno x infortunio e si e ‘ sfiduciato ma in alcuni casi puo far bene in futuro ,in altri caso no, dipende da quanto vuoi puntarci e le tue esigenze,
    la cosa che mi ha fatto dispiacere quando hanno larlato di lui e che salevo che veniva a sostituire Jovetic e che il mercsto sostenzialmente finiva con lui,
    un giocatore che ha bisogno di una squadra che lo esalti e magari di avversarie che giocano a viso + aperto che in italia x uno che come unico limite erano gli infortuni ma se in campo era lui ad esaltare e trascinare la squadra, e inoltre era ancora molto giovane Jovetic ,
    speravo che con quei soldi cercavano 2 jovetic perche’ bastava cje ne azzeccavi uno , con agomez se x un qualsiasi motivo andava male non avevi margine di recupero , ne 2 al posto di uno ma solo Gomez, si fosse parlato di Robben o Ribery anche tra 2 o 3 anni era diverso che hanno i colpi da campione , Jovetic ha i colpo, Rossi, pure ilicic , Joaquin.

    Gomez deve andare in una squadra che crea valanghe di palle gol e in campionati come quello tedesco e liga è + semplice sopratutto nelle big ,pero’ quelli hanno giocatori migliori,
    Insomma come vice Benzema lo vedevo bene ma hanno hernandez, l’unica sarebbe il Wolsfurg forse

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*