Questo sito contribuisce alla audience di

La probabile formazione della Fiorentina: Neto il guardiano viola, i ballottaggi a centrocampo. Che farà Delio con Cerci?

Azzeccare la formazione della Fiorentina che scenderà in campo questa sera all’Olimpico contro la Roma per gli ottavi di finale di Coppa Italia non è un’impresa facile. La certezza è che Neto prenderà il posto di Boruc in porta, mentre la difesa dovrebbe rimanere invariata, rispetto a quanto visto a Novara. A centrocampo ci sono probabilmente i dubbi maggiori: Cassani è in ballottaggio con De Silvestri e Lazzari con Salifu. In attacco Cerci sembrava potesse avere una chance anche se, almeno sentendo le parole dette da Rossi in conferenza stampa ieri, non sembra che il tecnico abbia molta fiducia nell’ex giallorosso. La probabile formazione: Neto; Gamberini, Natali, Nastasic; De Silvestri, Behrami, Montolivo, Lazzari, Vargas; Ljajic, Jovetic.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. de silvastri….aiuto si salvi chi può.

  2. a me fa paura una squadra senza punte. altroche`. la roma non e` il novara e se non spari in porta piu` di loro si mette male. certo alternative non esistono, povero rossi, grazie al “sapiente” corvino sono anni che la fiorentina non ha una punta in piu`, a meno che non si vogliano considerare silva, bonazzoli, vieri e castillo.

  3. E’ proprio vero, De Silvestri di questi due anni un si po’ vedere….

  4. O gioco o me ne vado???????’ PANCAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!

  5. E ci farà i’sugo con Cerci!

  6. No, De Silvestri no. Ti prego Delio. Cassani non sara’ mica stanco. Era un mese che non goicava.

  7. Icchè tu voi che faccia con Cerci? La mitica panca lo aspetta e giustamente!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*