Questo sito contribuisce alla audience di

La probabile formazione della Fiorentina: tornano Badelj e Chiesa, i veri rebus sono in difesa

Per l’esordio stagionale della Fiorentina davanti al pubblico amico in programma stasera contro la Sampdoria il tecnico viola Pioli deve ancora sciogliere alcuni dubbi di formazione. Sicuro del posto in porta è Sportiello, e davanti a lui dovrebbe schierarsi la difesa a quattro composta da Gaspar favorito su Tomovic, uno tra Vitor Hugo e Pezzella, Astori titolare indiscusso e Biraghi in pole su Maxi Olivera. A centrocampo largo a Veretout e al recuperato Badelj, mentre in attacco il terzetto composto da Chiesa, Eysseric e Benassi agirà alle spalle dell’unica punta Simeone.

Probabile formazione Fiorentina: (4-2-3-1): Sportiello; Gaspar, Vitor Hugo, Astori, Olivera; Veretout, Badelj; Chiesa, Eysseric;, Benassi, Simeone. All. Pioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. La cosa che mi fa incazzare è che lo vedono tutti i tifosi tolti alcuni che c’hanno il prosciutto davanti agli occhi , gli addetti ai lavori anche i giocatori vedi le dichiarazioni di Astori , gli unici che non lo vedono o meglio lo vedono ma sconfesserebbero il loro operato sono il mago del Salento e l’omo nero che ha lui gli sta bene cosi avrà la sua plusvalenza.

  2. Su quasi tutti i quotidiani danno Pezzella e non Vitor Hugo e Biraghi e non Olivera e Dias il funambolo che doveva essere il sostituto di Berna ,si solo nella testa di quel fenomeno del mago del Salento .
    Ieri il mago del Salento si doveva vedere Benevento -Bologna e vedeva chi era un vero terzini sx e capire che i due esterni bassi non fanno Masina , ma ci vuole tanto hanno 40 ml in cassa il Bologna vuole per Masina 8 ml , be va con 5 ml più Olivera e ti porti a casa Masina , se non accettassero lo paghi la cifra prer intero e vendi Olivera a parte.

  3. Niente scuse, bisogna vincere. Far giocare chi merita e chi dimostra che sa fare entrambe le fasi, sia difensiva che offensiva. Serve grinta.

  4. Un giorno, quando apriranno gli archivi secretati di Stato, si verra’ a sapere perché’ la Fiorentina piuttosto che, addirittura, giocare in 10, abbia preferito far giocare uno pseudocalciatore sulla propria destra per 6 anni!

  5. Senza difesa in Italia non vai da nessuna parte. Ora che ci sia bisogno di farli ancora questi discorsi mi pare assurdo. Sono un gregge di pecore che beccano stipendi da faraone e comprano merda da anni. Ovviamente la prima colpa è da attribuire alla proprietà. Gli addetti ai lavori poi sono lo specchio della proprietà stessa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*