La probabile formazione della Fiorentina: Un provino difficile per il Pek ed un ballottaggio in mediana

PizarroLimassol

PizarroLimassolMontella ha provato la formazione della Fiorentina senza Pizarro nella rifinitura, col cileno che è ancora a fortissimo rischio. Per quanto riguarda il modulo per la semifinale di ritorno di Coppa Italia con la Juventus, Montella dovrebbe schierare una difesa a tre formata da Savic, tornato a disposizione, Rodriguez e Basanta mentre in porta ci sarà ancora Neto. In attacco si riparte da Gomez e Salah, mentre gli esterni di centrocampo dovrebbero essere Joaquin a destra ed Alonso a sinistra: a centrocampo, è sicura l’assenza dello squalificato Badelj, come la presenza di Borja Valero e Mati Fernandez, quest’ultimo tenuto a riposo con la Sampdoria, mentre c’è un ballottaggio tra Aquilani e Kurtic per il terzo ed ultimo posto della mediana viola, visto che la convocazione di Pizarro è in fortissimo dubbio (nel caso che il provino mattutino dia esito positivo il cileno partirebbe dall’inizio).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. E purtroppo avevi ragione davvendere cisko.senza sto strac…di sostituto[e non vice] saremo sempre dei mutilati…bisogna agire st estate cristo!

  2. Mi fido di Montella ma io preferisco una difesa a quattro con Richards Savic Gonzalo e Basanta . Contro Tevez occorrono tutte le armi . Va fermato con le buone o le cattive mancando Badelj . Borjia mi è sembrato in forte ripresa e sono certo che farà una buona partita . Anche Aquilani mi è sembrato in ripresa . Credo in Gomez e Salah .Ce la faremo a mantenere il vantaggio . Forza Viola !

  3. Il Pek? se ci sarà (forse) rimarrà per 45 minuti … in questo caso, vista l’eccezionale presenza di Aquilani e Kurtic, non sarebbe stato meglio avere una difesa a 4???
    Spero sappiano decidere per il meglio … !! Tanto adesso al massimo possiamo fare solo chiaccchiere

  4. Crediamoci al massimo. Possiamo e dobbiamo passare il
    turno. Facciamo giocare chi è pronto e sta meglio. Contro la Samp salah poteva uscire almeno 10 minuti prima. Montella ha preso un rischio. E poi un’altra cosa. Cerchiamo di non buttare fuori la palla quando ci sono avversari che fanno palesemente scena.

  5. Marasto, sul Pek sono mesi che scrivo che è un giocatore su cui possiamo fare affidamento per 10 partite all’anno.
    Purtroppo l’età avanza per tutti.

  6. Mi chiedo ma era necessario mandare il Pek in nazionale qui i giocatori si dovrebbero rendere conto chi li paga e dovrebbero specialmente facili a infortuni di rinunciare alle convocazioni delle rispettive nazionali.

  7. Del pek ormai è il caso di mettessi l anima in pace e smettere di contarci.è brutto ma è cosi

  8. Ragazzi ma ci pensavate due mesi fa di essere rammaricati perché non può giocare Badelj io onestamente non l’avrei pensato minimamente però è strano il calcio.

  9. … ma, … vediamo. Tra aquilani e kurtic neanche mi ci metto ad esprimere un gradimento, su Borja e le sue prestazioni di quest’anno c’è poco da commentare, … boh, speriamo bene di mantenere il controllo della palla ed il vantaggio, se poi ci fosse stata anche una difesa a 4 (dato che il centrocampo non é proprio dei migliori) forse (io) lo avrei preferito.

  10. Gnamo pek…abbiamo bisogno di te..!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*