Questo sito contribuisce alla audience di

La probabile formazione della Fiorentina: vedere dal primo minuto Pepito in campo non è un’utopia

rossi allenamento Trentottesima ed ultima giornata di Serie A che vedrà di fronte la Fiorentina di Vincenzo Montella ed il Torino di Giampiero Ventura, in uno scontro che vale sicuramente in proporzioni maggiori per l’undici granata, alla ricerca del sesto posto. Assenti tra le fila viola gli infortunati Neto e Savic, oltre lo squalificato Matos. Probabile l’utilizzo del 4-3-1-2 con Ilicic alle spalle di Cuadrado e Pepito Rossi: sembra infatti questa la più grande novità del pre-partita, con il centravanti italo-americano al ritorno dal 1′ dopo l’infortunio. Rosati sostituirà l’estremo difensore brasiliano ed è quasi certo Tomovic al posto di Savic al centro della difesa.
Questa la probabile formazione della Fiorentina: Rosati; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic, Pasqual; Aquiani, Pizarro, Borja Valero; Ilicic; Rossi, Cuadrado.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Forza per l’ultima vittoria.

  2. Questa gara va vinta, 38000 persone ed oltre non vengono x veder perdere o pareggiare! Chiudiamo bene senza scuse e facciamo giocare chi sta bene! Guai non avere motivazioni!

  3. Formazione completamente sballata.
    Oggi il centrale al fianco di Gonzalo sarà Hegazi, con Roncaglia sulla destra e Pasqual sulla sinistra, Borja dietro le due punte che saranno Rossi e Cuadrado. a centrocampo Aquilani, Mati e Vargas.

  4. Essendo l ultima partita mi aspetto qualche novitá.. Hegazy bakic rebic o wolsky, almeno uno di questi inizia titolare..

  5. Mati al posto di Ilicic e Borja trequartista Pepito capitano,visto che la fascia quest’anno è stata indossata da troppi

  6. La formazione migliore da schierare.Diakite’ centrale e’ sempre stata una mia preferenza,sulla fascia ha fatto piu’ danni della grandine ma in questa occasione potrebbe essere utile.I granata hanno difensori molto forti che salgono ogni volta che ci sono calci d’angolo e punizioni.Devono entrare in campo avvelenati, vincere per ringraziare i tifosi che hanno sostenuto tutto il campionato la squadra.Roma ‘ stato l’esempio lampante.
    Questa sera non ci sono scusanti.

  7. Bene ! Grande partita di Pepito e togliere ogni “pretesto” a Prandelli !! In difesa, perchè non mettere Diakitè centrale invece di Tomovic?

  8. Pepito mio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*