La Procura della Figc getta ombre sulla Juventus: “Agnelli ha agevolato bagarini e incontrato gente della malavita”

La notizia è di quelle che possono scuotere ancora una volta il nostro calcio e a darla è Il Fatto Quotidiano, la procura federale della Figc accusa la Juventus e il suo presidente, Andrea Agnelli, di illeciti con bagarini e ambienti criminali. Secondo l’indagine proprio il numero uno dei bianconeri avrebbe avuto rapporti personali con esponenti della malavita organizzata. Tutti questo sarebbe servito ad Agnelli per garantire la pace e la quiete all’interno dello stadio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. State certi che questi gobbi ne escono sempre puliti in ogni caso.
    Basta guardare anche la vicenda di Lapo per capire quanto potere ha questa gente…

  2. Valerio uv 65

    Ma guarda un po’, che scoperta forse se la procura avesse aperto gli occhi prima e non solo per infiltrazioni mafiose nella curva dei gobbi, sempre protetti, come romani e laziali.

  3. mi auguro che questa volta non finisca tutto a tarallucci e vino come sempre!! e dei soldi dei cinesi che sono andati a fininvest che arrivano dalle isole vergini ne vogliamo parlare? come mai non interviene la figc e la finanza? sono soldi puliti? ho seri dubbi!!

  4. Che la curva loro fosse pesantemente infiltrata dalla n’drangheta è noto da tempo.
    Che, da quando c’è lo stadio novo, sele dessero si santa ragione fra loro per stabilire gerarchie e predominanio nella gestione dei biglietti, idem.
    Quello che vorrei dire è che a Firenze siamo mosche bianche, sia quando c’era il CAV, che ora con questi ragazzi, nn è mai stato fatto pagare un euro per le bandierine delle coreografie (una prassi nella curva laziale), ne si hanno notizie di infiltrazioni politiche o mafiose.
    È giusto dirlo, più che altro per chi spesso infama questi ragazzi, che anche martedì sera erano a sostenere la viola a Napoli, spinti solo da un grande amore per i nostri colori

  5. Come mai non mi stupisce questa notizia? Chissà come mai…

  6. Moggi docet!
    Con quello che ha combinato doveva essere in galera e invece è libero e sentenzia a piacimento!!

    Stesso trattamento preferenziale a strisce sarà per il monociglio passeggiatore su altrui campi che la procura si affrettera’ a dichiarare innocente e puro come un giglio!!

    Ma non pubblicatele neppure queste notizie, parliamo di FIORENTINA !

  7. Tanto, anche se fosse vero, andrebbe a finire tutto in una bolla di sapone Come sempre!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*