Questo sito contribuisce alla audience di

La programmazione non abita in casa Fiorentina (e in Italia). La rosa smonta e rimonta e i viola sono tra i primi in Europa

Marco Sportiello, nuovo portiere viola, insieme al direttore sportivo Freitas

Il Centro Internazionale di Studi di Sport (Cies), dell’università di Neuchatel ha analizzato le variazioni delle rose delle 54 squadre che negli ultimi 5 anni hanno sempre partecipato ad uno dei più importanti campionati del vecchio continente (Serie A, Bundesliga, Ligue 1, Liga e Premier League). Ebbene, questo report fa vedere come siano proprio le squadre italiane ad avere la rosa meno stabile.

Ben 7 delle prime 10 nella classifica delle più rivoluzionate sono del nostro Paese con il record che va al Genoa di Enrico Preziosi: in 5 anni sono stati addirittura 119 i volti avvicendatisi in maglia rossoblu. Al secondo posto c’è una spagnolo, il Granada, la cui proprietà però è italiana (la famiglia Pozzo), e poi troviamo nell’ordine Inter, Fiorentina e Chievo.

Non cambi e vinci, questa la regola che hanno seguito tutte le principali realtà del nostro continente, mentre in casa viola c’è da dire che la programmazione non è stata un granché visti i tanti avvicendamenti avvenuti nel lasso di tempo preso in considerazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Se il discorso si applica alla rosa, i dati sono quelli riportati dall’articolo, ma i titolari, nell’ambito della rosa, alla Fiorentina sono fondamentalmente gli stessi da anni, è stata più che altro una rotazione delle seconde linee alla ricerca di rincalzi di media qualità a basso prezzo (o prestiti vari). Quei dati, anche se fatti, sono lievemente fuorvianti secondo me.

  2. Pasquale Baudaffi

    Non si parla di programmazione, ma di convenienza…..e chi vuol capire, capisca…..

  3. Ehhhh beh non importava fare degli studi x capire che nella fiorentina Non esiste la programmazione basta vedere i dirigenti cognignignignigni Andrea rogg il giullare, lecchino Mencucci e attenzioneeeeeee il mago delle plusvalenze e dell ‘anti italianizzazione Corvinooooo
    Uno staff che é una garanzia di fallimento calcistico

  4. La loro programmazione si chiama Plusvalenza ………………..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*