La questione Pepito: meglio l’uovo oggi o la gallina domani?

Un po’ come in tutte le vigilie aleggia un grosso punto interrogativo intorno a Giuseppe Rossi che sarebbe logicamente un titolare indiscusso se al 100% della forma. Ad oggi però Pepito deve ancora fare un po’ di strada per mettersi alla pari dei compagni, anche se Sousa gli ha comunque dato fiducia in un paio di occasioni, anche dal primo minuto. Il ritmo partita, del resto, lo si acquisisce solamente giocando negli incontri ufficiali. Resta però aperta la solita questione: meglio averlo in campo da subito per sfruttare il suo talento e sperare in qualche giocata che spacchi la partita o inserirlo nella parte finale del match, con ritmi più blandi e una maggiore facilità quindi nell’imporsi sull’andamento della sfida?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Solo sul finire e solo se ce ne fosse (speriamo di no) bisogno.

  2. Per la serie : le mosche vanno al Miele come le Straff…e ai Soldi e i TopPlayer alla Champions’

  3. Anzi se proprio dobbiamo mettergli i minuti nelle gambe gli farei giocare per intero le coppe ,che non mi sembrano assolutamente la priorità alla luce delle 2 annate scorse che ci hanno fatto capire quanto inutili e spreco di energie siano per quanto riguarda l’unico obbiettivo importante ai fini di BUDGET che è e sarà sempre la frequentazione della CHAMPIONS’!!

  4. Concordo con chi lo metterebbe solo l’ultima parte della gara,ovviamente lasciando priorità alle necessità tattiche del momento.

  5. Se ilicic e’ al 100 % ma lo stesso discorso vale pure per Bernardeschi e Mati, meglio mettere 2 di loro , tossi eventualmente nel finale, Pepito deve giocare giovedi dal primo, mettere altri minuti nel finale domenica prossima e poi dopo la sosta giocare una gara intera asettama, se quella di coppa o del campionato si vedrá in base alla forma .ad oggi è normale che se nn hanno acciacchi Ilicic e Mati come Hernard possono dare qualcosa in + e poi visto il modulo e quello che gli chiede il mister anche se pare strano tra Rossi non al meglio e i giocatori suddetti danno di + questi .

    Se Rossi deve giocare prima punta all’ora il discorso cambia pure con Pepito al 70 % ma se deve pressare , prendere botte e fare il raccordo nn e che ha tante occasioni x fare vedere chi è se la comdizione nn l’aiuta(pemsate al lavoro che ha fatto bernardeschi quanto impiegato) , importante fargl mettere minuti nelle gambe, in che gara conta poco.

  6. Grenn da come parli sembra che se perdono queste squadre possiamo perdere tranquillamente anche noi.TI ricordo che non è l ultima giornata , i punti servono sempre .IO Rossi lo farei giocare sempre dalla inizio e lo toglierei quando non ne ha più, perchè non è infortunato, ha bisogno di minuti sulle gambe e se lo facciamo giocare dieci minuti alla fine lo recuperiamo il prossimo anno

  7. Se il Milan dovesse perdere oggi e la Lazio pareggiare o perdere, utilizzare Rossi questa sera sarebbe da PAZZI!
    Perché in ogni caso la Fiorentina rimarrebbe sopra a ROMA,NAPOLI,JUVE,MILAN e LAZIO (che sono le BIG della Serie A).

    Piuttosto lo terrei per gli ultimi 15 minuti al massimo ma soprattutto per la sfida di domenica prossima contro l’Atalanta!
    Perché lì ci servirà!

  8. meglio la gallina dopodomani

  9. a me non mi sembra assolutamente pronto, e lo metterei solo come mossa finale nelgli ultimi 20 minuti 😉

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*