La rabbia di Bangu: “Ogni volta la stessa storia, che schifo!”

image

C’è amarezza in casa Fiorentina per come è maturata la sconfitta contro il Torino di ieri sera nella semifinale del Campionato Primavera: alcune scelte arbitrali non convincono, come il rosso a Papini nel primo tempo o il gol della vittoria del Torino, macchiato da una posizione di fuorigioco assai netta. Andy Bangu, giovane stella della compagine allenata da mister Guidi, non ha digerito la sconfitta e si è sfogato su Twitter: “Ogni volta la stessa storia… Con noi il rosso facile… Che schifo!!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Concordo pienamente con quanto scritto dall’innominato: tolto Zanon, la difesa con i due pilastri centrali ed il portiere è stata immobile; sul terzo gol il portiere è stato orribile: oltre a togliere la palla sulla testa di Gigli, passa pure la palla all’attaccante torinista…
    Com’è lontano il Papini dei giovanissimi…….

  2. Lucio, tu si che hai visto la partita!E’ mai possibile che in questa società a tutti i livelli non si faccia mai autocritica,15 cross dalle fasce in particolare da quella dove dominava Rosso e mai dico mai il portiere che fa un’uscita . Prendiamo tre gol ad un metro dalla linea di porta da un centravanti vero con due centrali fermi a guardare e noi parliamo solo del rigore, del fuorigioco ,dell’arbitro. Non è cosi, fornendo sempre alibi, che si aiutano i giovani, non è cosi!il cuore non basta!

  3. francesco 1956-1969

    I telecronisti rai ( compreso il simpaticissimo minimo orlando), hanno aggiunto beffe ai danni procurati dai corvi nero-vestiti.

  4. hai ragione ma niente vittimismo
    lotteremo anche contro questi
    il vento sta cambiando dalla fifa in giu
    quando carraro andra in pensione,poco allora…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*