La riconquista e i meriti indiretti di Salcedo

Salcedo in fase di riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Salcedo in fase di riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La serataccia di giovedì di Tomovic, responsabile sul terzo gol e in generale poco sicuro ed affidabile contro gli esterni veloci del Paok, dovrebbero provocare l’avvicendamento in favore di Salcedo. Il messicano ha saltato le ultime uscite, dopo essersi guadagnato il posto verso la metà di settembre e a questo punto potrebbe toccare nuovamente a lui. Un merito indiretto il suo, visto che ieri non ha giocato, ma a San Siro Sousa potrebbe dare spazio a lui, così da testarlo anche in una partita ad alta tensione e su un campo prestigioso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. michele sozio,

    Salcedo può giocare ed è bravo a dx o centrale in una difesa a 3, ma non può fare il terzino dx in una difesa a 4, perché non spinge e non ha le caratteristiche dì Manca come il pane un laterale dx che sappia fare bene le due fasi, da prendere urgentemente per gennaio.

  2. Sousa metta in campo chi dimostra sicurezza. La rosa è completa.

  3. 5 milioni dal torino per tomovic era un affarone che non si presentera piu questo bidone ce lo terremo dino a fine carriera haime

  4. Questo va messo e non va più levato…anzi lui al centro con.astori e gonzalo a dx…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*