Questo sito contribuisce alla audience di

La risposta ai problemi dell’Olimpico si chiama Badelj. Un vecchio pallino tornato alla ribalta

Badelj2La risposta ai problemi palesati dalla Fiorentina all’Olimpico si chiama Milan Badelj. Il giocatore è stato preso a titolo definitivo dall’Amburgo e va a completare il reparto di centrocampo viola che aveva ancora delle lacune. E’ abbastanza alto per essere un centrocampista (186 centimetri), però riesce ad essere dinamico per la sua stazza. Nonostante sia relativamente giovane (25 anni) può già vantare una buona esperienza internazionale dato che dal 2012 gioca in Bundesliga con l’Amburgo. Inoltre ha fatto tutta, ma proprio tutta la trafila delle nazionali giovanili croate ed è arrivato anche nel giro della rappresentativa maggiore, con la quale vanta alcune presenze.
La Fiorentina lo segue con interesse ormai da diverso tempo, visto che lo aveva già trattato quando ancora c’era Corvino nel ruolo di direttore sportivo. La sua scheda è stata ‘ritirata’ fuori per la circostanza, ora che c’è necessità di dare altre alternative a Montella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

46 commenti

  1. Abbiamo alzato l’asticella dice ADV mi sà che c’ha ragione Carlo 1966 ,che dice si l’asticella dell’olio.

  2. Oh gente contenti voi nel farvi prendere per il sellino è due mesi che si stà dietro a Stambolui costo 5 ml ,ma ci si fà fregare dal Tothenam che lo paga in due anni e noi invece si voleva pagare in 5 anni e poi Fernando che si tira sul prezzo del prestito e del riscatto con diritto e non con obbligo , gli Ucraini c’hanno la guerra ma non son mica imbecilli.E ora si spendono 5 ml su Badelj, ma tre mesi per portare a Firenze Basanta Brillante e Badelj.

  3. Ezio hai ragione, ma, nn sipuo sperare che Borja faccia 50 partite tutte okk.Mi stupisce l approccio alla partita di Roma, vedo che con le grandi i problemi nn sono cambiati, e che si prendono dei giocatori che forse nn servono.Serve la in mezzo uno che ci metta la gamba sempre e un giocatore che ci manca da 2 anni,

  4. Redazione scrivete che è stato pagato 50 milioni….così saranno contenti in tanti..per favore…se non costano non sono buoni!!!

  5. neto
    richards gonzalo savic alonso
    valero badelj fernandez
    cuadrado gomez marin

    tatarusanu
    tomovic hegazi basanta pasqual
    pizarro aquilani
    bernardeschi rossi vargas
    babacar

    joaquin ilicic

    a parte queste formazioni fatte per gioco,la rosa è di tutto rispetto (il terzino DEVE arrivare e ci ho messo richards molto ottimisticamente)
    secondo me ci sarà una.bella bagarre per.il terzo posto fiorentina-napoli-inter

  6. La risposta ai problemi dell’olimpico è che giochi Borja e non suo fratello. Poi potete metterci quelli che volete compresi questo nuovo arrivato, un laterale, Rossi e Cuadrado, ma se Borja non ritorna ai suoi livelli abituali scordiamoci di fare una buona stagione. Mi rifiuto di credere che sia perché Montella gli ha cambiato posizione perché è troppo bravo a cercarsi gli spazi per giocare. Ditemi quante partite si è vinto senza Borja negli ultimi due anni e poi traete le conclusioni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*