La rivoluzione di aprile di Montella

Dopo la batosta di martedì sera contro la Juventus, Montella, è pronto a stravolgere la Fiorentina in vista della gara del Napoli di domenica pomeriggio. In troppi hanno fallito il grande appuntamento e tanti sono anche i rientri per Montella che così tornerà a puntare su Richards e Pasqual in difesa, con il ritorno alla difesa a quattro, mentre a centrocampo riecco Milan Badelj divenuto un perno centrale e indispensabile per la Fiorentina. In attacco tornano certamente Babacar e Diamanti con Ilicic che potrebbe far rifiatare Joaquin. Così rimarrebbero relegati in panchina i vari Alonso, Aquilani, Borja Valero e Gomez. Montella mischia le carte anche perché la stagione della Fiorentina non è certo finita a quel maledetto martedì notte, anzi, giovedì c’è l’andata dei quarti di Europa League a Kiev e i viola dovranno arrivarci nelle migliori condizioni, riposati e freschi dopo aver smaltito le scorie proprio della Coppa Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Ma siete pazzi ad ipotizzare il rientro di Pasqual a Napoli. Quelli hanno attaccanti velocissimi e Pasqual non ha più fiato sufficiente per reggere il confronto con gli attaccanti napoletani. Amici miei non è che dobbiamo dare la sveglia pure alla redazione di Fiorentinanews dopo averla auspicata per Montella?

  2. Scusa Carlo62, scuuuuuusa!
    Comunque il nostro centravanti panchinaro si chiama Gomez.
    GomeZZZZ, capito?
    E non GomeS !!!!
    Ecco perché continuerò a scrivere di lui.
    Voglio che non dimentichiamo il nome di costui che va classificato come il pacco piu grande mai arrivato dal 1983 in poi…

  3. Uffa che palle Cisko mi fai venire il latte ai ginocchi con questa storia di Gomes, okay Gomes non sarà un fuoriclasse su questo siamo daccordo, ma dare a lui tutte le colpe dei nostri mali mi sembra eccessivo, anche altri hanno sbagliato rigori, anche altri hanno fatto partite penose, che facciamo gli uccidiamo? A me non piace il gioco di Montella,
    però non per questo gli tifo contro.
    Poi a giugno spero se ne vada, ma a giugno, fino ad allora tutti x la viola,
    perció per favore adesso falla finita, okay?

  4. Enrico ma per avvicinarsi alla juve servono pochi giocatori ma buoni, giocatori che non sono arrivato e non arriveranno mai senza i soldi della champions,
    se nn arriviamo terzi presto, qualche giocatore inizierà a calare altri andranno e poi si dovrebbe rifomdare ma senza soldi e senza una base di partenza così valida.

    Gonzalo in argentina, Savic in una bic, Pek in cile,
    Baba se non rinnova magari perchè ingolosito da chi è in champions, Joaquin in spagna etc etc,neto ia
    Solo savic ti porta soldi , quindi se arrivi terzo altri 2 forti almeno li prendi, nel mentre crescono altri tipo Vecino, la squadra migliore , senza champions cai a trattenere chi come Neto o Savic o Salah o altri hanno mercato.
    L’unico errore è stato un anno fa nn puntare solo al terzo posto. La fiorentina ha battuto roma e totthenam quondi almeno terza nel girone puo’ farlo, se retrocede comunque si porta 20 mln e europa league la fa nella fase finale e magari la ince che si è rafforzata

  5. Come rimpiangeremo quei tre punti persi a Parma…
    Grazie Mario Goffez per aver fatto la differenza in campo (in negativo però).
    In campo e nel bilancio.
    Ora prendi le valigie e la tua vasca da bagno e torna a fare il fuhrer altrove

  6. Enrico (il Saluzzese)

    Si ma tutta sta fregola di andare in champion mica la vedo bene.Prima sarebbe opportuno costruire una squadra decente perchè quella vista martedi non potrebbe che fare il torneo del bar marisa e sperare nel podio.Arrivare tutti gli anni a 30 punti dalla iuve è veramente umiliante anche per uno come me che oramai dopo 50 anni di tifo viola c’hà fatto la bocca buona anche a tutta la ….. ingoiata!

  7. La stagione non è finita. Dobbiamo lottare. La rosa permette di vincere quindi vietato mollare. A napoli per vincere.

  8. In attacco è giusto dare un occasiome a Babacar,
    Gomez poi alla terza gara in un a settimana non sarebbe neanche al meglio.
    X chi con lui è dura scegliere.
    Salah forse meglio metterlo nel finale eventualmente , in 30 o 20 minuti e con le squadre lunghe puo’ uccidere la gara uno come lui.
    Dall’inizio forse Diamamti e Ilicic che nelle ultime gare aveva fatto molto bene.
    4312 o 4321

  9. Tony47 Perugia

    Anche a Napoli ce vole gente veloce, specie all’attacco, perche sarà un’altra partita da puntare sulle ripartenze, che na volta se chiamava contropiede.

  10. se proprio vuol far rifiatare salah, perché non un tridente vargas-babacar-diamanti???
    ovviamente parto dal presupposto che si giochi a 4 dietro (magari Richards?) e soprattutto che giochi babacar … domenica o si prova a vincere o la Champions tramite campionato sarà impossibile…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*