La Roma sorpassa tutti per Badelj e studia due offerte. Corvino pensa al sostituto

Badelj in azione. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Milan Badelj, adesso, come scrive La Nazione, è la Roma in pole position e ha due idee su come arrivare al centrocampista croato della Fiorentina. Una, qualche milione di euro più Paredes (con Corvino dunque che avrebbe immediatamente il sostituto di Badelj), l’altra, con 10 milioni cash che lascerebbe alla Fiorentina la ricerca del sostituto. In questo senso, sempre secondo il quotidiano, Corvino sta pensando sia a Nuri Sahin sia a Isla (che più che sostituto di Badelj sarebbe semplicemente un giocatore in più per la Fiorentina).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Paredes più 3 milioni e siamo tutti contenti.
    Da fare subito!

  2. 10 milioni è un prezzo di saldo per Badelj, reduce da ottime stagioni e dalla vetrina in nazionale nell’estate scorsa, dove è risultato uno dei migliori nel centrocampo più tecnico degli Europei. La scadenza è tra un anno, non mette fretta, club stranieri possono sicuramente offrire di più per un giocatore del genere a prescindere dalla scadenza o meno. Poi con quanto è stato pagato Gagliardini dall’Inter (28 milioni), come si può pensare di cedere un centrocampista di tutt’ altra caratura a meno della metà? Paredes mi piace, ha dalla sua l’età, ha caratteristiche diverse, ma non è a livello di Badelj. Forse ci arriverà tra qualche anno. Al momento è infortunato.

  3. GIACOMO,piace anche a me Viviani,però sta facendo tantissima panchina anche a Bologna e la Roma,che lo,aveva tra i suoi giovani, lo ha lasciato andare senza problemi,e quindi qualche dubbio mi viene sul fatto che sia fortissimo come scrivi te. Dubito che anche i dirigenti di Roma e Bologna,oltre ai nostri,siano tutti scemi nel non capire quanto sia fenomenale Viviani. Magari ha qualche problemino caratteriale che lo limita in modo eccessivo,non credi?

  4. d’accordo con Luigi.
    già in estate speravo in questo scambio..
    Paredes e qualche milione pe Badelj? Subito!!!!!!!
    meglio paredes di10 ml cash (che spenderemmo poco e male)
    ma secondo e l Roma una pazzia de genere non la farà mai…

  5. Italiani proprio non si riesce a prenderli Il sostituto ideale e Viviani ora al Bologna e un giocatore fortissimo e sa fare anche gol su punizione pero pultroppo e italiano e per la viola non va bene

  6. Giusto per saperlo, Paredes ebbe una distorsione alla caviglia ad inizio novembre nella partita col Bologna, doveva stare fermo 20 giorni ma ancora è ai box e nulla viene chiarito sulla natura dell’infortunio. Il primo comunicato ufficiale della Roma diceva: “lesione parziale del compartimento legamentoso esterno della caviglia destra” e tempi di recupero stimati in circa 15 giorni. Ventuno giorni dopo si parla di nuovo infortunio alla stessa caviglia nel riscaldamento per Roma – Pescara e di distorsione di alto grado della caviglia con impegno della sindesmosi tibio­peroneale. Ora può anche essere che sia stato solo sfortunato ma è anche lecito ipotizzare che la caviglia abbia ceduto di nuovo da sola o perchè curata male o perchè c’era sotto qualcosa di più grave. Bisogna stare attenti al pacco e comunque è ancora infortunato. Transfermarkt in entrambi gli infortuni parla di rottura del legamento collaterale

  7. Tifolamagliaviola

    Paredes stenta a mantenersi in panchina a Roma, non capisco che viene a fare a Firenze. Sahin ha un profile simile a quello di Badelj

  8. Ahah e ci si deve anche pensare?
    Corvino mi sta facendo preoccupare..
    Se lo cedi adesso paredes è da prendere senza dubbio alcuno!!
    Se non lo vuoi vedere adesso ok ma che lo dica!

  9. Isola chi? Non credo proprio che Corvino prenda questo pacco!

  10. Subito Paredes
    Chiesa Vecino Paredes Bernardeschi a centrocampo siamo a posto per 10 anni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*