La Roma va fuori ai preliminari, ma l’Italia vince: Si torna a quattro squadre in Champions

Nuovi preliminari di Champions League e nuova magra figura delle italiane. La Roma viene umiliata in casa dal Porto e l’Italia si lecca nuovamente le ferite. Ma le sofferenze per il nostro movimento calcistico sono giunte praticamente al termine. Tra domani e dopodomani dovrebbe essere approvato il nuovo progetto SuperChampions, che partirà dalla prossima stagione e vede Inghilterra, Germania, Italia e Spagna avere quattro squadre partecipanti alla competizione e senza passare dai preliminari. Per il momento tutto resta legato al risultato del campionato, ovvero l’accesso è per le prime quattro squadre in classifica, dal 2021 è possibile (ma non certo) invece che venga varata una Superlega europea, un progetto esclusivo delle grandi del continente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. frankomaleducato48 che ci deve andà bene che la superlega è la fine del calcio come l’abbiamo inteso finora.

    Un nuovo campionato delle stelle ultraeuropeochefapiùfigo, un grande show all’americana dove non ci sarà più posto per le favole del nostro calcio, con solo le squadre più blasonate, con i giovani future che tiferanno real madrid o peggio ancora juve, pure a Firenze.

    Alle nostre realtà, cui poteva spettare ogni tanto qualche momento di gloria, solo l’onta di una serie b perenne.

    Fare un salto del genere è come passare da una democrazia ad un’oligarchia, e ******* le 4 squadre in CL se è funzionale a questo passaggio.

  2. Certo che non ci va bene, che strana domanda che fai. Faranno una superlega dove noi non entreremo mai. Se questo ti sembra bello…

  3. AI TIIFOSI DA TASTERA DELLA FIORENTINA NON VA MAI BENE NULLA?

  4. Ovviamente la quarta in Champions non ci andrà nel campionato appena iniziato, ma, ad andar bene, nel prossimo; possiamo tranquillamente classificarci come più conviene.
    Comunque, prescindere dalla nostra partecipazione o meno, il progetto è giusto, o perlomeno sensato. Io spero addirittura nella superlega europea, per vedere finalmente un campionato senza baronie e con molto più pallone che polemiche e politiche.

  5. Magari averlo un pagliaccio come Naingolan. Felicissimo per Salah e Ramy Abbas, ha trovato la sua dimensione, nelle squadre di Champions (Chelsea) nemmeno panca !

  6. erossi@gmail.com

    Delle quattro una sola è e sarà competitiva ,le altre servono solo a fare numero è a sputtanarci in Europa,che siamo Roma Napoli inter milan o Fiorentiba nulla cambia! !!!nessuna è attrezzata per competere se poi siamo Decoubertiniani allora va bene!!!

  7. Animo…..ma sempre pronti a vedere il bicchiere mezzo vuoto del pessimismo… i grandi giocatori compreso il borioso Salah-Dzeko-Perotti e amichetto kebabbaro….abbasserà la cresta ihihihih come il ridicolo Nainggolan che sembra un pagliaccio vivente….. addio oooohhh Romaaaaaa

  8. dunque dovremo stare attenti ad arrivare quinti o sesti

  9. Mah, speriamo che accada presto per le prime 4 subito CL. Michele da Milano mi sa che sesti ci s’arriva già a partire da quest’anno purtroppo

  10. Michele da Milano

    Ovviamente tutto questo avviene nell’anno in cui arriveremo sesti (se va bene)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*