La Samp inciampa: incentivo ai Montella boys

image

In attesa dell’Europa League non sarebbe male cominciare a sistemare la questione campionato: con la Coppa Italia che emetterà una vincitrice già qualificata alle coppe, automaticamente diventerà buono per giocare in Europa anche il sesto posto. Scomodo, perché obbliga a scendere in campo addirittura a fine luglio, ma comunque utile per la vetrina europea. Il pareggio di ieri della Sampdoria ha portato i blucerchiati a quota 50, momentaneamente un punto avanti alla Fiorentina ed in quinta piazza, ma il calendario da qui a fine stagione potrebbe decisamente favorire i viola. Ai quali, d’ora in poi è richiesto una sorta di filotto, un po’ come avvenuto al termine del girone d’andata: il primo appuntamento da non fallire è quello con il Verona. Per evitare preliminari scomodo serve almeno il quinto posto ed una prima parte di tale risultato è in palio già domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA