Questo sito contribuisce alla audience di

La scomoda panchina di Pioli

Stefano Pioli è arrivato da poco alla Fiorentina ma in queste settimane è successo di tutto e di più. Dal punto di vista del mercato gli stanno per vendere i migliori: Kalinic, Borja Valero e Bernardeschi, mentre dal punto di vista societario siamo in uno stato di agitazione importante dopo la giornata di ieri. Dunque Pioli in tutto questo caos ha una Fiorentina da ricostruire (e mercoledì 5 luglio inizia la stagione) in un clima da tutti contro tutti in cui il piano tecnico è finito non in secondo ma in terzo piano. Scomoda oggi la panchina di Stefano Pioli, chiamato a ridare fiducia ed entusiasmo ad una piazza persa in se stessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Scusa ma che cosa cambia dal comunicato ad oggi è già anni che si fa l’autofinanziamento e se anche questi hanno detto chi vuole comprarla si accomodi cosa cambia visto che autofinanziamento rimane.

  2. Mi associo con forza al messaggio di Claudio

  3. Mi dispiace per Pioli, si è ritrovato in mezzo a un bel casino, a questo punto sono proprio curioso di vedere che razza di accozzaglia gli verrà messa a disposizione. Da notare che i ns storici superpipponi sono ancora da noi e nessuno ce li chiede nemmeno in lega pro. Dai che il prossimo campionato lo inizieremo nel segno della continuità, Tomovic capitano, GRANDI !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*