Caro Sousa, stavolta rimarrai inascoltato

Salah Sampdoria Grande

Fin dai suoi primi momenti a Firenze Paulo Sousa ha avuto un gran potere persuasivo, ha spinto la gente, un po’ zittita da tutta una serie di eventi, a seguire e quindi i suoi ragazzi sul campo, a partire da Moena e poi ovviamente anche a Firenze. Tolta qualche scritta indegna della prima ora, il feeling è scattato subito e con grande passione da entrambi i lati. Poi ci si sono messi i risultati a porre il tecnico portoghese su un piedistallo ideale e ad eleggerlo a “miglior acquisto” dell’estate. Ma stavolta il verbo del tecnico dovrebbe essere disatteso dal popolo viola: difficile infatti che il “Franchi” tratti il ritorno di Salah con l’indifferenza suggerita da Sousa. E’ un atteggiamento d’altronde questo che si è soliti destinare a persone dotate di sentimenti nei nostri confronti (perché è in quei casi che l’indifferenza fa più male), un aspetto della mente dell’egiziano sulla cui presenza ci permettiamo di dubitare. Per questo l’unico potere a disposizione dei tifosi della Fiorentina sembrano proprio essere la bolgia ed i fischi, con buona pace del buon Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. C’è solo la FIORENTINA!!!!

  2. Claudio San Miniato

    vi racconto questa cosa , una volta c ‘era un maiale ( ci sta bene il maiale se si parla di salah) , piangeva , disperato del fatto che il Signore lo aveva fatto nascere maiale… Finché un giorno il Signore, stanco delle lamentele del suino, gli si presentó innanzi e gli chiese cosa volesse per essere felice. Il maiale allora chiese un bel paio di ali per poter volare , libero nel cielo. Il Signore lo accontentó , il maiale prese a volare felice.. Vola vola vola , ad un certo punto dall’alto vede una pozzanghera con del fango e si precipita a capofitto… ” vedi caro maiale ” gli disse il signore, ” tu sei nato per essere maiale e questo è il tuo posto”… Salah a Roma è il maiale nella pozzanghera .

  3. onora il padre

    Si vincesse 3-1 con rete del kebabbaro, sai che cosa me ne fregherebbe!

  4. Fischi e bolgia mah…caro Sousa solo tu e la tua squadra potete umiliare salah la piu’ bella soddisfazione…apprezzo l appello della fiesole…vorrei rossi e bernardeschi dal primo minuto

  5. Solo Fischi a un venduto. Non era nessuno prima di venire alla Fiorentina.

  6. La cosa certa è che bisogna essere una bolgia bollente pro viola ed anti Roma. Vincere in tutti i modi.

  7. Tutta l’attenzione su salah. Ma chi se ne frega, pensiamo a tifare la squadra per restare primi.

  8. Io userei invece TUTTE le energie per sostenere la squadra. La vera spinta, altro che perder fiato a fischiare…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*