La Serie B italiana fucina di centrocampisti interessanti per la Fiorentina

Il centrocampista Bastien. Foto: Fiorentinanews.com

La Serie B italiana diventa un campionato interessante in ottica mercato per la Fiorentina, in particolare per i centrocampisti. A Bastien che gioca nell’Avellino (ma è di proprietà dell’Anderlecht) abbiamo già dedicato molto spazio. Il Corriere dello Sport-Stadio riporta in auge il nome di Verre che è dell’Udinese, ma quest’anno sta giocando col Pescara in serie cadetta. Senza contare quel Capezzi che è già viola e che a Crotone ha fatto finora una stagione tutta da incorniciare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Verre e’ fortissimo e non puo’ fallre: e’ un predestinato. Bastien,Torreira bravi ma dal fisicuccio.
    In A c’e’ Viviani del Verona,scuola Roma come Verre e dal successo certo.
    La scuola Roma spopola: moltissimi elementi dal valore certo ,Sabelli,Caprari, Ricci,Pellegrini,Peluso oltre ai citati Verre e Viviani. Un gradino sotto Crescenzi .

  2. Si magari sono bravi in serie B ma la serie A è molto differente e più difficile certo se devo prendere gente come T. Costa e simili meglio allora giovani anche di serie B .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*