Questo sito contribuisce alla audience di

La settimana di Pioli: Arriva la presentazione. Il tecnico intanto dà il suo assenso al mercato viola

Quella che inizia oggi è la settimana di Stefano Pioli. Nelle prossime ore è attesa l’ufficializzazione del suo approdo sulla panchina gigliata, mentre mercoledì prossimo, con molte probabilità, sarà il giorno della sua presentazione alla città. Intanto Pioli è già operativo. Ieri sera è andato a vedere la Primavera della Fiorentina impegnata nelle finali scudetto e ha visto i giovani viola eliminare l’Atalanta. Mentre il Corriere dello Sport-Stadio scrive che ha già dato il suo assenso all’acquisto di Vitor Hugo e del terzino portoghese, Gaspar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. TE FRADIAVOLO TUTTI I GIORNI SCRIVI DELLE CRETINATE CHE FAI SOLO PENA..FATTI RICOVERARE E QUANDO ESCI VAI A TORINO A TIFARE RUBENTUS GOBBO DI M…. FV

  2. Re leone, in tanto Caprone sei te e aver rotto il c…… sai da quanto tempo l’hai rotto te , fai una bella cosa vai in Corea del Nord tipi come te li ci stanno bene .

  3. Che corvino abbia fatto dei danni è innegabile..ma te CISKO quante volte hai visto giocare i probabili nuovi difensori comprati ? Rispondo io…MAI..fai la gara con l’altro CAPRONE di fradiavolo a essere negativi su tutto e su tutti..anche su quelli che non conoscete..AVETE ROTTO I C….. FV

  4. DDV su è allontanato definitivamente dalla Fiorentina,il coniglio permaloso ha fatto l’ennesimo passo indietro siamo praticamente nelle mani dell’uomo NERO e voi REDAZIONE pubblicate questo articolo!!??##
    Cominciamo ad essere seri e realisti fino a quando e se mai saranno approvati i progetti per lo stadio se va bene si potrà solo VIVACCHIARE.

  5. Beh qualcosa si muove..questi nuovi difensori non li conosco ma che siano peggio di quello dell’anno scorso penso che sia difficile..FV

  6. Bisogna fermare i DV e l’ignorante salentino prima che facciano danni irreparabili.
    Finora abbiamo sopportato.
    Adesso però basta!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*