Questo sito contribuisce alla audience di

La stecca di Cognigni ai giornalisti locali: “Dopo quattro anni di bocconi amari si stanno manifestando. Dovrebbero leggere quello che scrive su di noi la stampa nazionale”

Parole destinate a far discutere quelle rilasciate dal presidente esecutivo della Fiorentina, Mario Cognigni, durante la serata con gli Scoglio-Nati Viola. La stecca stavolta è arrivata all’indirizzo della stampa locale: “Dopo quattro anni di bocconi amari e di doveroso silenzio, ora si stanno manifestando. No, a parte gli scherzi, da loro non ci si può difendere, perché hanno l’arma della penna, anzi noi non vogliamo contrastarli minimamente, rimanendo impegnati nel nostro lavoro. Dico solo che magari i giornalisti locali dovrebbero leggere quello che scrivono i loro colleghi nazionali quando parlano di noi: ci raccontano una società ben gestita e che spesso ha raggiunto risultati superiori alle nostre potenzialità, tanto da rimanere nel gruppo delle grandi del nostro campionato”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

59 commenti

  1. Ma cosa avete fatto, vinto, dove sono i risultati?

  2. Marcello(Marcello Vanni)

    Be dimostrare che ha detto una fesseria e difficile carta canta…

  3. Forst hai detto tutte verità…..radio blu da radiare e per completare l’opera dovrebbero assumere anche Brovarone che gli pare di aver inventato il calcio.
    Mi ricordo sempre quando disse che Larrondo era un fenomeno….Sparito nel nulla.
    Franz

  4. Naturalmente stampa e critica locali non sono il solo male della Fiorentina perché Cognigni e Corvino lo sono altrettanto e credo che dovrebbero essere sostituiti stasera piuttosto che domani.

  5. Klaus, vai a vivere in Turchia, li nn sentirai lo straccio di una critica ad Erdogan. È il paese ideale per quelli come te, nn sentirai nessuno “parlare male” del regime.
    Altrimenti c’è anche la Corea del Nord.

  6. Credo abbia ragione perché stampa e critica locali sono da sempre la palla al piede della Fiorentina. Ho sentito commenti molto positivi da grandissima parte della stampa nazionale sul conto di Sousa al contrario della stampa locale che ha creato un caso facendo molto danno alla squadra.

  7. Questo non deve parlare più!!!!! ogni volta spara caxxate e bugie, dei giornalisti fiorentini salvo Ferrara per la sua ironia e Rialti che non è un lecchino, opinionisti solo Brovarone che per la viola ci sente. Ma le opinioni me le faccio da solo Cognini e i DV mi fanno schifo , non li reggo, non sono tifosi, non hanno ambizioni sportive, fanno andare via tutti giocatori e allenatori. Devono lasciarci liberi, devono sparire con Corvino.

  8. Noi non abbiamo mai fatto più di quello che era possibile. Basta con i perdenti nella nostra società. Chi dice che fate bene il vostro lavoro, è tifoso avversario che ha interesse a vederci deboli.

  9. IO CREDO CHE ABBIA PERFETTAMENTE RAGIONE UNA VOLTA TANTO… NON AMO COGNIGNI ANCHE SE NON MI HA FATTO NULLA, MA CREDO CHE LE SUE SIANO PAROLE SANTE. E CREDO SINCERAMENTE CHE LA STAMPA FIORENTINA SIA DI QUANTO PEGGIO SI POSSA ASPIRARE NEL MONDO DEL CALCIO..NON SALVO NESSUNO, ANCHE SE OVVIO CHE OGNUNO POSSA PARLARE COME VUOLE… VORREI SOLO CHE TUTTI, MA PROPRIO TUTTI , SI FACESSERO UN ESAME DI COSCIENZA E CAPISSERO UNA VOLTA TANTO QUANTO MALE STANNO FACENDO ALLA FIORENTINA… E SONO ANNI, ANCHE PRIMA DI DELLA VALLE CHE FANNO COSì…. SERVILI OLTREMISURA CON I “CAPIRIVOLTA” (MA RIVOLTA DI CHE? ME LO SPIEGATE?), INTERVISTE MIRATE A FARE DANNO E POLEMICA… QUESTA E’ LA STAMPA FIORENTINA SECONDO ME… D’ALTRONDE, PURTROPPO, OGNI TIFOSERIA HA LA STAMPA CHE SI MERITA E VICEVERSA… AMICI CARI, C’è SOLO E SEMPRE SOLO LA FIORENTINA… SIETE SOLO DEGLI PSEUDOTIFOSI CHE CAMPANO CON IL CALCIO E DI CALCIO…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*