Questo sito contribuisce alla audience di

La storia al Torrino…con un conto alla rovescia già cominciato!

Storico, memorabile, emozionante. Si può racchiudere in queste tre parole, l’evento, andato in scena lo scorso 26 febbraio, nella vecchia (e nuova) sede del Torrino di Santa Rosa, in ricordo della magica vittoria che la Rondinella Marzocco, ottenne al Dall’Ara di Bologna nel 1984. Numerosi i personaggi, tra ex calciatori di quella meravigliosa squadra e giornalisti, accorsi per l’occasione. Una bella rimpatriata che ha, una volta di più, evidenziato il valore e l’importanza che questa gloriosa società, rappresenta per la città di Firenze. Un ritorno a quelle ‘origini’ che con sudore e sacrificio potrebbero, chissà, tornare attuali, molto presto. E mentre si brinda ad una storica vittoria, sul campo, la Rondinella Marzocco, continua a mietere vittime (sportivamente parlando), avvicinandosi sensibilmente, alla promozione in Seconda Categoria. In caso di successo, sabato, nell’incontro casalingo con l’Atletico Firenze, e i contemporanei tre punti mancati dal Calcio Cartagine, secondo in graduatoria, in Santa Rosa, si potranno già stappare gli champagne. Perché il monologo biancorosso, quest’anno, non ha eguali!

© RIPRODUZIONE RISERVATA