La tavola apparecchiata per Giaccherini

Il centrocampista Giaccherini. Foto: Footstats/Fiorentinanews.com

Fiorentina-Giaccherini. Diverse volte si è parlato di questo possibile affare, diverse volte ci sono stati avvicinamenti e contatti. Ma ora c’è qualcosa di differente all’orizzonte. C’è una bella autostrada aperta per la Fiorentina, una tavola apparecchiata con una pietanza che deve solo essere mangiata.

Le condizioni economiche e tecniche sono favorevolissime. Giaccherini si libera dal Sunderland in via definitiva per una cifra alla portata di qualsiasi club italiano (tra gli 1,5 e i 2 milioni di euro). L’ingaggio è di quelli importanti (2 milioni di euro netti a stagione), ma Giak sa benissimo che per tornare in Italia può anche rinunciare a qualcosa ed inoltre per lui che è di Talla, in provincia di Arezzo, sarebbe molto bello vestire la maglia viola.

La mossa finale spetta a Corvino, uno di quelli che ha sempre avuto occhi di riguardo per Giaccherini. Prova ne è il fatto che è stato proprio l’attuale direttore generale dell’area tecnica della Fiorentina a portarlo a Bologna la scorsa stagione, di fatto dandogli una grande chance di rilancio e aprendogli le porte della Nazionale per gli Europei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Egidio Antonelli

    Tutti possono dire tutto, fino a quando non si offende. Vero Viola 68/69. Visto che dai dell’idiota ai fratelli Della valle abbi il coraggio di mettere la tua faccia (nome e cognome), invece di trincerarti dietro la scrivania. Sicuramente tu dovrai essere un grande imprenditore; e in questi ultimi trentanni avrai creato aziende dando lavoro a più di 5.000 persone…fatti conoscere così almeno ti tributeremo tutti gli onori e comprare tu la Fiorentina.

  2. Gente e non spendono per l’ingaggio di Vilbuena che è ha parametro zero anche li fanno gli spilorci figuratevi se spendono 2 ml per Giaccherini ma dai inizia ad essere veramente stucchevole questa situazione.

  3. Propongo di mettere 1€ per uno a scopo benefico per i fratellini monozidioti. Mezzo mil di € non è molto, ma non ci pagano le tasse. Dai, aiutiamoli a comprare Gabbiadini..

  4. Ale.Vet.62…
    Hai ragione su quello che dici…
    Io una settimana fa litigai con alcuni su questo sito per lui…

    Ma come si fa a criticare Giaccherini?
    Non sarà un CAMPIONE ma è un giocatore DUTTILE (interno di centrocampo, esterno, ala, ecc.) e dal rendimento COSTANTE ed abbastanza su livelli alti…
    È un giocatore di sacrificio…
    Un giocatore che ha anche vinto in carriera…

    Con tutto il rispetto per Padoin&Diamanti (per farvi degli esempi) ma lui sarebbe tutta un’altra cosa!
    Lui è un ragazzo che non si risparmia!

    Non a caso ha giocato nella Juve ed è nel giro della Nazionale e piace soprattutto ad un allenatore come Conte!

  5. Per me vi siete bevuti il cervello…
    Ma come fanno a prenderlo?

    1) È Italiano.

    2) Non è giovane (e quindi acerbo come lo vogliono loro).

    3) È Toscano soprattutto.

    4) Costa troppo per la sua esperienza, o GRATIS o nulla.

    5) Non è rotto.

    6) Niente plusvalenza con lui.

    Troppe cose ragazzi!
    La B&B non vuole!

  6. Il diktat dei DV è stato: Pantaleo, prima DEVI vendere e dopo usi quei soldi per acquistare, chiudendo comunque in attivo il bilancio della campagna acquisti.
    Sono cosi spilorci e disinteressati al risultato sportivo, che non accettano nemmeno di anticipare 1.5 mil./euro se non hanno la certezza di aver prima venduto.
    Vi rendete conto in che mani è finita la nostra Fiorentina??

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*