La triste fine di Gomez tra i saldi

Gomez Atalanta

Gomez Atalanta

Rischia di finire davvero male l’avventura di Mario Gomez alla Fiorentina. E questo non solo per una possibile cessione, ma anche perché il suo cartellino rischia di svalutarsi e nemmeno di poco. Riassunto delle puntate precedenti: Gomez nei suoi due anni alla Fiorentina, per varie ragioni, non ha dato assolutamente quel contributo che tutti speravano. Non solo, adesso è pure finito in panchina fissa e si porta dietro un ingaggio da nababbo. Tutti questi fattori lo rendono invendibile per la società viola. A meno che non si faccia capire a tutti che il club dei Della Valle è disponibile a venderlo a prezzo di saldo e allora, forse, qualcosa potrebbe muoversi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Qualcuno diceva/scriveva che il gioco di Montella non va bene per il classico centravanti d’ area, eppure Gilardino, pur giocando un decimo dei minuti disputati dal tedesco, ha segnato 4 gol come Gomez.

  2. Qualcuno diceva/scriveva che è il gioco di Montella che non va bene per un centravanti classico, eppure Gilardino in campionato ha segnato 4 gol, tanti quanti il tedesco, pur giocando un decimo dei minuti che ha giocato l’ altro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*