Questo sito contribuisce alla audience di

La trovata di fine mercato di Pioli

C’è il giovane gioiello, Federico Chiesa, ma anche il vecchio Cyril Thereau. La Fiorentina è incentrata su questi due cardini. E a proposito dell’esperto attaccante francese, La Repubblica lo definisce come “la trovata di Stefano Pioli“, che a fine mercato ha chiesto ai suoi dirigenti di regalargli quell’attaccante, Thereau appunto, che sa fare di tutto: la punta, la mezza punta, l’esterno offensivo e perfino il fantasista. La Fiorentina purtroppo lo ha scoperto a 34 anni, quando c’era veramente bisogno di uno come lui, uno che le ha viste tutte e vive Firenze come la sua ultima grandissima occasione. Senza di lui la Fiorentina ha sempre sofferto di più. perché il francese è quello che coi movimenti giusti e l’esperienza si fa trovare quando ce n’è bisogno. Gioca palloni, ne sbaglia qualcuno, poi quelli che azzecca diventano pesanti per davvero. Come quel cross basso sul palo lungo per l’inserimento di Veretout (nella foto). O l’assist per la rete di Chiesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*