Questo sito contribuisce alla audience di

La vera corsa che conta

I tifosi della Curva Fiesole. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il calendario della Fiorentina sembra tra i meno impegnativi, ma la corsa all’Europa League pare ormai un traguardo di difficile raggiungimento per i viola. I giocatori, dal canto loro, continuano a dire di crederci, non capendo che le loro parole, ai tifosi, suonano dissonanti rispetto a quanto fatto sul campo.

Benché la matematica dica altro, riteniamo che adesso la squadra deve essere sincera, soprattutto con se stessa, e che debba recuperare la fiducia di una piazza, che attende soltanto il momento giusto per tornare nuovamente a sorridere. E’ questa la vera corsa che conta, almeno per quanto riguarda i giocatori, da qui fino al termine della stagione: quello che verrà in più o di diverso sarà tutto guadagnato.

Poi ci sono anche le vicende societarie e il mercato, ma quelli sono altri capitoli, magari anche prematuri da affrontare in questo momento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Fernandez mai segnato stasera anche lui

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*