La versione di D’Onofrio: “Su Mammana Fiorentina poco seria con noi e ridicola. Sono stati loro a cambiare le carte in tavola”

Mammana Allenamento

Così il presidente del River Rodolfo D’Onofrio, intercettato da Radio Bruno Toscana”Su Mammana non ci sono novità, la pista è ormai totalmente chiusa. Abbiamo parlato molto con la Fiorentina in questi giorni ma al momento di chiudere la Fiorentina ha cambiato versione. La Fiorentina dice che siamo stati noi a cambiare le carte in tavola? Non è vero, sono stati poco seri con noi. Mi spiace che una società come la Fiorentina si sia comportata in maniera così ridicola. Alla Fiorentina abbiamo sempre detto che per il giocatore ci volevano 10 milioni; i viola ne offrivano 9 e un accordo inizialmente era stato trovato. Poi però hanno cambiato versione e sono arrivati con 3 milioni”. Verità o gioco delle parti?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

50 commenti

  1. Avete cancellato il mio commento che diceva la veritá sulla situazione. Non ho parole…anzi ho tutto molto chiaro!
    No davvero, il suo commento è stato approvato. Redazione

  2. Ma quali figuracce? La figura la fai tu a dare per scontato che il bandito presidente del River dica la veritá..e quindi screditare la propria squadra. Ma bevi meno gobbo e vai sui siti della tua squadra a strisce. Cara redazione ci sono troppi intrusi di altre squadre…

  3. Tu sei come quelli che rimangono sposati o fidanzati con donne che disprezzano… tifa altre squadre facci un favore. E poi sei proprio un bischero se credi alle cavolate che raccontano ogni giorno i giornalisti che a pur di avere lettori scriverebbero qualsiasi cosa. Il nulla cosmico.

  4. Siete tutti dei chiacchieroni da bar. Il River voleva una percentuale alta nella rivendita del giocatore e altre richieste fatte all ultimo che hanno innervosito nn poco la societá. Il signor D’Onofrio ha fatto la sua intervista per mettere le mani avanti, ma e’ un bandito. Ma quello che mi intristisce di piu’ sono le notizie immesse da questi siti e dai giornali senza valore, dove sono state sparate cifre assurde e accordi falsi scatenando i commenti deliranti di pseudo tifosi che cercano in ogni modo di creare zizzania verso la societá. E’ vergognoso. Incompetenti.
    Prima cosa, il River e Angeloni avevano già raggiunto l’accordo. Non è vera la versione dei tre milioni raccontata da D’Onofrio, così come non è vero che le richieste del River erano inaccettabili. Questo lo può capire anche chi non è al corrente di alcuni particolari della vicenda, perché un dirigente non si fa un viaggio intercontinentale senza avere un accordo praticamente in tasca. E’ mancata solo una cosa: l’autorizzazione dall’alto da parte della Fiorentina. Sul perché questo sia successo non è dato saperlo e non spetta neanche a noi dirlo, casomai dovrebbe preoccuparsi qualcun altro di farlo. Sulla zizzania, ripetiamo che parliamo di calciomercato ed è un concetto che non c’entra nulla con questo sport, un termine fuori luogo. Sull’incompetenti…guardi altrove e ad un’altra categoria non propriamente giornalistica. S.D.C.

  5. Fatela tutti finita…il problems sono state le tre trance o come cavolo si scrive…3+3+3… loro pensavano 9 sull unghia. Cmq mai una gioia e dirigenti incapaci di concludere una trattativa. A chi inneggia a Checchi gori dico che ci siamo divertiti tutti…ma poi siamo finiti a giocare a monsumano terme. Sousa vuole un difensore….comprate sto cavolo di difensore a sti punti va bene anche cicciola…non si puo piu vedere ro caglia e tomovic insieme dal primo minuto. Per me mammana era un pacco ma nn sono un esperto. E cmq s 19 ci servivs uno pro to subito..ora…Vedrei meglio anzi de maio o vida o dite voi uno badta che sia subito pronto.

  6. Non so come è andata,ma qualcosa non mi quadra. Io dubito fortemente che dopo aver sentito la loro richiesta di 10 milioni,ed esser riusciti a chiudere per 9 milioni,venga spedito un dirigente dall’altra parte del mondo con solo un 3 milioni,sapendo benissimo che il river non avrebbe mai accettato. Avrebbero chiuso il discorso via mail senza bisogno di far fare quindicimila chilometri(tra andata e ritorno)ad un proprio dirigente ed avrebbero detto che giudicavano la richiesta troppo alta e stop ai discorsi. Per me i casi sono due. La Fiorentina pensava di essersi accordata per 9 milioni pagabili in tre trance(come fanno tutti,nessuno paga in un unica soluzione)mentre loro erano convinti che il pagamento fosse arrivato tutto e subito,prima ancora che il ragazzo mettesse piede a Firenze,oppure la svolta c’è stata quando la UEFA ha tolto il veto al mercato delle due squadre madrilene e una delle due ha fatto pervenire un’offerta più alta al River. Comunque sentiremo lunedì la spiegazione di quel che è successo. A me non piace quando,durante le trattative,parlano solo i dirigenti Viola perché mi piace ascoltare tutte e due le versioni delle squadre coinvolte ,e quindi adesso voglio sentire anche la campana Viola prima di dare credito al tizio del River che è l’unico che ha preso la parola. In più,questoD’Onofrio,pare che si stia difendendo a oltranza e senza che nessuno dall’Italia gli abbia chiesto niente,e questo un pochino mi puzza.

  7. Possibile che solo noi facciamo ste figuracce? Veramente ridicoli..

  8. Allora meglio il Napoli che ha detto no costa troppo e non è andata in America a fare figuracce inizio anche io a pensar male dall’altra parte non posso pensare che abbiano fatto tutto a tavolino incluso il volo in sede a trattare sapendo di questa differenza comunque i casini sono usciti da quando della valle se ne è interessato personalmente

  9. Ma vi rendete conto che figuracce vanno facendo in giro per il mondo! Sono ridicoli!

  10. …mi sa che Angeloni…lo mettono a vendere le scarpe al mercato delle cascine ( senza nulla togliere )…io ho sempre difeso la proprietà…ma in questo caso sono indifendibili…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*