Questo sito contribuisce alla audience di

LA VERSIONE DI VERETOUT

Ma cosa è successo dopo Crotone-Fiorentina? Che cosa ha detto o fatto Jordan Veretout? Un video ci è già venuto incontro in questo senso anche se ad un certo punto il giocatore viola è stato impallato.

Mancava però ancora la versione dello stesso centrocampista francese che in realtà è molto chiara e possiamo riassumerla in un “non ho fatto niente”.

Secondo quanto appreso da Fiorentinanews.com, Veretout si è avvicinato al raccattapalle e gli ha detto, in stretto francese, di essere un maleducato per quello che ha fatto in campo. C’è il gesto di avvicinarsi a lui, e questo, sinceramente, Veretout non doveva farlo, perché queste sono questioni che devono risolvere i dirigenti, parlando con chi di dovere e segnalando l’accaduto, ma su questo a Crotone si sta montando una polemica ad arte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. I soliti giornalai che sanno scrivere solo supercazzole!!!!!

  2. Ciaveterottoilcassonetto

    Secondo me Veretout ha ripreso il raccattapalle come un fratello piu grande riprenderebbe quello piu giovane cercando di insegnargli una lezione morale, di solito quanti anni hanno questi raccattapalle? 14, 15 16 anni , lo so perche l’ho fatto pure io per la fiorentina molti anni orsono, non e’ andato di certo dal raccattapalle per menarlo o fare qualcosa di cattivo, ha sbagliato perche e’ meglio lasciare i dirigenti fare questi lavori, sono professionisti e giocando nella serie A e’ meglio non creare situazioni dove altri se ne possono approfittare.

  3. Ciaveterottoilcassonetto

    MA che vogliono questi cretinesi??

  4. Ma al ritorno ,quando avranno maggiormente bisogno di punti ,avremo la possibilità di aiutarli a tornare dove devono stare.

  5. I dirigenti? quali? A Crotone sanno benissimo che non e’ successo niente,ma ringalluzziti dai tre punti,si sentono in dovere di alimentare polemiche inutili.Invece di tre punti,dategliene 6.

  6. Ma perche’ la Fiorentina dovrebbe a questi livelli? su certi campi quello che e’ successo a Crotone si verifica regolarmente,se fossero stati in vantaggio per 4 a 0,sarebbero stati capaci di fare i finti”sportivi”,consapevoli di non poter essere raggiunti,quindi al ragazzino sono state date delle direttive precise,ma sul 2 a 1,…e mi raccomando anche il loro portiere,ogni volta che doveva rimettere in gioco il pallone sembrava che dovesse prima sgranchirsi le gambe e poi quando era….pronto mandava la palla dell’altra parte.Adesso mettiamoci una pietra sopra,anche perche’ noi siamo la Fiorentina,loro hanno voluto i tre punti e che se li tengano,ma noi non possiamo scendere a certi livelli,altrimenti ci arrabbiamo non solo con le varie Juventus di turno ma anche,e non ho alcuna voglia, di arrabbiarmi anche con il Crotone di turno.Tutto cio’ oltre i nostri demeriti che anche a Crotone sono stati tanti.

  7. Tifolamagliaviola

    Succede dapperttutto, al Centro Sud un po’ piu’ spesso per tanti motivi. Capisco Veretout ma questi gesti ci abbassano ai livelli di questa gente, se si vinceva stavano tutti piu’ fermi incluso il raccattapalle che ora fa il traumatizzato per vedere di buscare qualche soldo … tutto già visto …

  8. In un calcio iperprofessionale è squallido che si demandi ad un ragazzino di dieci anni azioni volte a perdere tempo e ad innervosire gli avversari. Non si può dire è solo un bambino. Anche se tale è un tesserato della società, di solito sono ragazzini dellle giovanili. Deferimento per responsabilità oggettiva del Crotone e tutti contenti.

  9. Ma i’Crotone in A i’ke ci incastra ??? Forza Catanzaro !!

  10. Ma icche vogliono questi crotonesi?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*