La voglia di vendetta nei confronti di Sousa

Lo scudetto in Svizzera e la coppa nazionale persa in finale al primo anno sulla panchina, ma anche lo strappo improvviso e imprevisto e l’addio a giugno. Il Basilea, spiega La Nazione, ha ora una gran voglia di vendetta nei confronti del proprio ex allenatore. In Svizzera la squadra è praticamente imbattibile, in Europa non perde così facilmente. E poi ha lanciato una politica di giovani che sta dando i propri frutti. Superarli non sarà facile per la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA