Questo sito contribuisce alla audience di

L’adattamento e la lezione capita

IlicicAtalantaIlicic è stato inventato da Montella come esterno del tridente, un’operazione che ad Esberg è pienamente riuscita. Da quando l’allenatore della Fiorentina lo ha avuto a disposizione ha provato anche a fargli fare il centravanti, o il falso nove, ma l’esperimento non ha certo sortito i frutti sperati. Se lo sloveno trova continuità, oltre che convinzione, anche lui può essere una risorsa in più da sfruttare. Oltretutto il tecnico viola in questo periodo gli ha sempre dato fiducia, anche dopo prestazioni disastrose, e adesso Ilicic sembra aver capito la lezione, quella di mettersi a disposizione della squadra, visto che alla sua presentazione fece capire di esser nato per fare il trequartista centrale esordendo così in viola con una mezza stecca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Tira da fuori piu’ di Liajic e i calci d’angolo deve batterli sempre lui

  2. Vero marco

  3. Gli manca ancora qualcosa sullo scatto….ha il limite che non sa girarsi, e che a sinistra é inoperativo.. ma se lo metti faccia alla porta sul centrodestra fa il suo alla grande e un gran giocatore fidatevi…. Limite unico ripeto unoco ruolo zero adattamenti…

  4. Ilicic a parte, sono andato a guardarmi gli orari delle prossime partite. E’ una mancanza enorme di rispetto verso i Fiorentini. Per esempio: lunedí noi alle 19, il Napoli alle 20 e 45.
    Questo significa che allo stadio non ci potranno andare tanti Fiorentini che terminano di lavorare alle 19. Poi ho visto partite alle 18 e 30 addirittura e la gobbentus alle 12 e 30.
    Io chiederei danni alla sega..ops lega per danni economici subiti. Se ne approfittano perchè intanto noi si subisce e si sta zitti.

  5. marcolucania1973

    IL SUO RUOLO E’ QUELLO DI CUADRADO, QUELLO CHE UNA VOLTA VENIVA DEFINITO ALA DESTRA, C’È POCO DA FARE. IN QUELLA POSIZIONE HA FATTO GIÀ VEDERE OTTIME COSE. E SONO CERTO CHE, GIOCANDO SEMPRE PIÙ SPESSO, POTRÀ DIVENTARE SEMPRE PIÙ DEVASTANTE, COME HA GIÀ AMPIAMENTE DIMOSTRATO NEI TRE ANNI TRASCORSI A PALERMO.

  6. poi tra quelle fatte come prima punta dove viste le sue caratterisiche al massimo può guadagnare un 6 e così fece a torino mentre nelle altre a si toppato ma cmq magari lo stesso Montella nn si aspettava di + ma era costratto dalla mancanza di alternative .
    poi lui ha nella costanza un limite ma tutto sommato se si considerano quelle dove era in condizione di far bene , un 7 o 8 gare ne ha sbagliata 1 o al massimo 2, questo arriva cmqin doppia cifra pure con partenza falsa e infortuni vari

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*