L’addio silenzioso dell’ex Super Mario

DellaValleGomez

Mario Gomez e la Fiorentina, una storia d’amore mai realmente sbocciata e che adesso si avvia verso la conclusione. Ve lo abbiamo raccontato nelle scorse ore, il tedesco è ad un passo da Besiktas: domani potrebbe essere il giorno giusto per l’approdo in Turchia dell’ex Bayern Monaco. Dalla cessione di Gomez i viola incasseranno una cifra intorno agli 8-9 milioni di euro, a cui vanno aggiunti i 20 milioni di stipendio risparmiati per gli ultimi due anni di contratto. Il tedesco potrebbe finire in un campionato emergente per cercare di tornare ai livelli del Bayern: in Turchia negli ultimi anni sono arrivati giocatori del calibro di Podolski, Sneijder, Van Persie e Drogba. In vista della prossima stagione Gomez ha due obiettivi in testa: tornare a segnare con continuità e ritrovare la maglia della Nazionale tedesca perché a giugno ci sono gli Europei e dopo aver perso i Mondiali, poi vinti dalla Germania, a causa di un infortunio, Mario il turco non vuole saltare un altra competizione continentale, probabilmente l’ultima opportunità della sua carriera. Gomez saluta silenziosamente Firenze, tutto il contrario rispetto al suo arrivo: quel 15 luglio 2013 appariva come l’inizio di un qualcosa di grande, i fiorentini lo accolsero al Franchi da eroe e nessuno si sarebbe mai immaginato un finale del genere. Auf Wiedersehen Mario

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Cisko 73 stai confondendo il mio nome con qualcun altro perchè io differentemente da tè non ho mai detto di essere un intenditrice di calcio……..comunque detto ciò mi ritengo invece una persona molto educata per cui mi limito a dissuaderti nel continuare con stà storia perché rischi di diventare noioso! Ma a tè evidentemente non frega nulla! Pensare a tè è come sentire una pulce passeggiare tra i testicoli…..che non ho! Bacetto!!!!!!!!

  2. Ennesima telenovela……………….

  3. daniele da conegliano

    Io continuo a dire che è un peccato….temo che questo tonfo economico abbia fatto perdere la voglia di spendere a qualcuno…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*