Per Vecino non sarà una partita come le altre…

Quella di domani non sarà una partita come le altre per Matias Vecino. Il centrocampista della Fiorentina infatti ritroverà, per la prima volta da avversario, Maurizio Sarri. Per la crescita di Vecino il tecnico dei partenopei è stato fondamentale vista la fiducia che gli è stata concessa durante tutto lo scorso campionato quando i due vestivano i colori dell‘Empoli. Una grande sintonia che ha portato lo stesso Sarri a suggerire agli uomini di mercato del team campano di sondare il terreno proprio per ingaggiare lo stesso Vecino: offerta rispedita al mittente perchè il centrocampista è rimasto convinto dal progetto tecnico di Sousa e la scelta di puntare sul giovane centrocampista sta dando ragione al mister lusitano, viste le buone prove offerte finora. C’è grande attesa per la gara del San Paolo per vedere se davvero l’allievo riuscirà a fare uno sgambetto al suo maestro…

© RIPRODUZIONE RISERVATA