L’Alonso stakanovista

Sousa catechizza Alonso. Foto: Fiorentinanews.com

Marcos Alonso non si ferma un attimo. Nell’amichevole contro lo Schalke 04 Paulo Sousa ha cambiato otto giocatori, ma uno di quelli rimasti in campo è Alonso, che da quando è partito Pasqual non ha una vera e propria riserva di ruolo. Quindi lo spagnolo è costretto a rimanere in campo e giocare per un minutaggio ben oltre la media della squadra, nell’attesa magari di un acquisto in quella posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Uno che lavora tanto ma lavora male non è stakanovista.alonso è da quando che gli è stato rinnovato il contratto che fa prestazioni inguardabili

  2. Se giochiamo in 10 forse e meglio almeno i compagni sanno che a destra non c e nessuno e evitano di dare palloni in quella posizione perche ogni volta che la danno li si ferma l azione e si perde palla

  3. Stakanov nella propaganda sovietica lavorava sempre ma anche bene.

    Alonso gioca sempre ma fa sempre pena, quindi eviterei il termine stakanovista.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*