Questo sito contribuisce alla audience di

L’altro figlio ‘disperso’ della cantera viola. E quella rete storica proprio contro la Fiorentina…

Pietro Iemmello, attaccante del Benevento che domenica sfiderà la Fiorentina, rientra certamente nella categoria di quei figli settore giovanile viola che hanno fatto emergere il proprio talento altrove. L’attaccante di Catanzaro entra a far parte delle giovanili della Fiorentina nel 2006, in cui vi rimane fino al 2011, lasciando anche il segno. Il suo palmares a livello giovanile infatti recita una coppa italia primavera e un campionato allievi nazionali. Dopo la parentesi nelle giovanili viola Iemmello, classe 92’ come l’altro ex canterano Piccini, passa in prestito alla Pro Vercelli, prima delle parentesi in serie cadetta con Spezia e Foggia. In terra pugliese, l’attuale centravanti del Benevento fa faville e viene notato dal Sassuolo, che lo porta a giocare in serie A. Dopo quasi sette mesi di digiuno dall’ultima rete, lo scorso anno segna la millesima rete della serie A proprio contro i viola, permettendo ai neroverdi di passare in vantaggio contro la Fiorentina. Domenica Iemmello e la Fiorentina si ritroveranno ancora nella sfida del Vigorito; a Pezzella e compagni il compito di arginare l’ennesimo figlio disperso della cantera viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. La partita di Reggio Emilia finì 2-2 col pareggio in extremis del neogobbo, che tra l’altro mando a quel paese i tifosi viola….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*