Questo sito contribuisce alla audience di

L’amarcord di Pandolfini: “Quando giocai da ex la prima contro i viola con la maglia della Roma non ci capii nulla, avevo davanti i miei amici…”

Foto: Fiorentinanews.com

L’ex giocatore di Fiorentina e Roma Egisto Pandolfini ricorda a La Nazione quello che significò per lui con la maglia giallorossa ritrovarsi come avversari i viola: “Nei giorni precedenti mi chiedevo come mi sei comportato davanti a Costagliola, Magnini, Cervato, Chiappella, Rosetta eccetera. Insomma, che cosa avrei provato. Una sola risposta: comportati da professionista, ora sei della Roma, devi giocare per la Roma. I primi minuti furono duri, non riuscivo a raccapezzarmi in mezzo a tanti avversari che erano amici. Vinse la Roma con il gol di un toscano, Galli. Nella partita di ritorno vinse la Fiorentina, gol di Beltrandi e di Amos Mariani. Io quel giorno non giocavo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. da giocatore non l’ho mai visto,ma da dirigente devo dire che è stato il principale artefice del secondo scudetto col settore giovanile che aveva creato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*