Lampi di Tello

In attesa di vedere all’opera Benalouane e Kone, la partita contro il Carpi ci ha dato la possibilità di vedere all’opera Cristian Tello, prelevato dal Porto, ma via Barcellona. Sousa lo ha impiegato in fascia e lui, sia pur tra pause, qualche lampo di classe e qualche buono spunto ce lo ha fatto vedere. Ovviamente è prestissimo per trarre un giudizio su questo giocatore, ma le potenzialità per lavorarci ci sono tutte. Avere più imprevedibilità sulla fascia e in campo in genere, potrebbe diventare fondamentale in questa fase finale della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Tello ha grandi numeri. Dovevamo cercarlo maggiormente. Non so però se può anche difendere. Kuba deve avere più coraggio.

  2. Tello e Kuba hanno sempre giocato con le spalle coperte da un terzino. Nel 3-5-2 si trovano in difficoltà perchè hanno paura di perdere il pallone. Vedremo in futuro ma ho qualche dubbio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*