Lampi Viola in una serata bianconera

La Fiorentina torna a casa con la sconfitta al suo esordio in campionato, a Torino contro una Juventus che per almeno un’ora di gioco è stata nettamente superiore. Non è servito il pallottoliere, vero, ma se andiamo ad analizzare i dati della partita possiamo capire che la Fiorentina si è svegliata solo a tratti. Il gol di Kalinic, in un momento in cui i viola stavano meglio dei rivali, poteva addirittura far pensare ad una svolta della partita, ma con una difesa come si ritrova la Fiorentina è bastato davvero poco alla Juventus per rimettere le cose a posto. Vero è che contro i bianconeri, considerati già vincitori del prossimo scudetto, la Fiorentina partiva nettamente svantaggiata e dunque qualsiasi impressione deve essere valutata e considerata tenendo ben in mente le forze in campo. La Fiorentina torna a Firenze con zero punti e qualche lampo viola in una serata molto bianconera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. I lampi forse si sono visti……perché stava per arrivare un temporale!

  2. Tutti parlano della difesa viola che è la più scandalosa del pianeta e chi di dovere non fa un ca…o per migliorarla. Se ne devono andare via se non vogliono riparare a questa grave carenza. E invece no… tutti dietro come pecore a dire evviva la proprietà. E giù con gli abbonamenti. Ma un pò di cervello e rispetto per voi stessi v’è rimasto oppure siete cosi ciechi da non vedere le ovvietà delle quali ride tutt’ Italia !!!

  3. A distanza di qualche ora dalla fine della partita non riesco a capire il clima di disfattismo attorno alla squadra. Commenti pesantissimi come se avessimo perso di goleada. Siamo all’inizio e Sosa ha cambiato preparazione visto che i nostri camminavano. Diamo tempo a questa squadra, in fondo giochiamo con gli stessi undici che hanno lottato per i primi tre posti a lungo. Non saranno diventati tutti bidoni. D’accordo non abbiamo molte riserve valide ma le altre, gobbi a parte, non sono messi meglio. E poi che c’entra rifarsela con gli abbonati? Noi sosteniamo la FIORENTINA e tifiamo la maglia, andiamo allo stadio per vederla giocare e incoraggiare non nascondendosi dietro una tastiera di computer e non cacciando fuori un euro. SFV.

  4. Ma se perdevano 4-1 c’era da scandalizzarsi? … perché se Keidira non sbagliava l’assist di Tatarusanu questo era il più probabile dei punteggi …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*