Questo sito contribuisce alla audience di

L’annuncio della Fiorentina: “La proprietà è pronta a farsi da parte e si rende disponibile ad accogliere offerte concrete”

“La Proprietà della ACF Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l’insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la Società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare.È questo il momento in cui chi vuole bene alla Maglia Viola e ritiene che la Società possa essere gestita diversamente e con maggiore successo, deve farsi avanti. La Proprietà si rende disponibile ad accogliere offerte concrete, ovviamente solo da chi voglia veramente bene alla Maglia Viola ed abbia la serietà e la solidità indispensabili per guidare una Società impegnativa come la Fiorentina. Se, come si auspica e si spera, ci sarà un progetto fatto da “fiorentini veri”, questi troveranno massima apertura e disponibilità da parte della Proprietà, come ennesimo attestato di rispetto nei confronti della Fiorentina e della città di Firenze. La Società sarà nel frattempo gestita con attenzione e competenza dai suoi manager, i quali hanno tutta la stima necessaria della Proprietà e che, come sempre, lavoreranno con il massimo impegno possibile”.

(violachannel.tv)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

230 commenti

  1. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    I DV si stanno coprendo di ridicolo . A livello imprenditoriale non è certamente il modo per mettere realmente in vendita un bene . Che la loro sia una risposta alle critiche di Cavalli? Comunque sono bravi solo a fare le ripicche come fanno i bambini .

  2. Tifolamagliaviola

    DDV è uscito allo scoperto. Firenze, i fiorentini e la Fiorentina gli sono andati di traverso. Lui pensava di portare qui gloria, saggezza e molta arroganza non sapendo, l’ignavo, che a Firenze gloria, saggezza e arroganza si mangiano mattina e sera in dosi massicce. Voleva fare il Moratti in salsa viola, ma s’è circondato spesso e volentieri di gente che di calcio non capisce nulla. Per non sporcarsi le mani, ha dato la Fiorentina in mano al fratellino, giusto per complicargli un po’ la vita. L’ultimo sforzo per rabbonire la plebaglia l’ha fatto richiamando Il Magnifico Antognoni, pero’ relegandolo ad un ruolo secodario, e l’unico manager decente apparso in via Fanti, ossia Gino Salica. Di Gnini, Mencucci, Corvino e qualche altro tristanzuolo non vale nemmeno la pena parlare. Ora DDV ha deciso, m’avete rotto, vendo ai veri fiorentini seppur facoltosi, merce rarissima e spesso di qualità incerta. L’idea è che il popolo s’alzi in piedi e dica: resta con noi oh illuminatissimo Diego, altrimenti finiamo male, vendi tutti, anche i massaggiatori, costruisci lo stadio coi nostri soldi ma resta con noi. Siamo pecore e pecore vogliamo rimanere.

  3. Berni e Cisko, ma vi rendete conto di quanto siamo diventati potenti secondo qualcuno ?
    Ora questi mollerebbero un’azienda che fattura più di 100 milioni, per le nostre critiche.
    Io confesso che mi stò montando il capo, stiamo uniti, perché insieme possiamo far saltare l’ordine precostituito di tutti i paesi del mondo !!!
    Altro che russi con la Clinton, quelli ci fanno un baffo !!
    P.S. Per scrupolo però prima di dare il via ai miei piani di egemonizzare tutte le democrazie della terra, vorrei essere sicuro che questi si levino realmente dai tre passi, perché nn ne sono così convinto.

  4. Tranqulli, non siamo noi che spariamo minchiate sui social che abbiamo fatto decidere i DV ad andarsene, possiamo continuare a farlo, hanno deciso perché la serie A costa troppo, la “cittadella” è ben lontana dall’essere approvata e Diego si era già scocciato tempo addietro, ora si è scocciato anche il brother minor e la decisione è stata ratificata. Tempi bui ci aspettavano e tempi bui saranno, ma almeno ora c’è la speranza che qualcuno si faccia avanti.

  5. MA NON VENDONO..FANNO UN PO DI VITTIMISMO..QUALCHE LECCAVALLE CI CASCA E HA PAURA CHE LA VIOLA SCOMPAIA..TRANQUILLI CHE UN GIORNO I DV ANDRANNO E LA FIORENTINA CI SARÀ SEMPRE…FV

  6. ….ci sono imprendotori che vogliono comandare sempre…..pensano che il dipendente debba stare zitto….la critica…non piace molto….io credo che i Della Valle rientrino in questa categoria….ma e’ un atteggiamento molto comune….probabilmente hanno scambiato i tifosi per dipendenti…a questo si aggiunge il fatto che i fiorentini sono super critici….spesso troppo…..e allora …ecco servito il cocktail esplosivo….speriamo di trovare qualcuno con i soldi che rilevi la societa’….mi pare che ormai la strada sia quella anche se …..c’e’ la variabile….nuovo stadio da non sottovalutare…..per cui i tempi…non credo saranno brevi…..

  7. Tu quanto credi di contare? Solo aritmeticamente se arrivi a sette è tutto grasso che cola, socialmente devi essere uno dei tanti beee e basta.

  8. Ma perche parli?
    Tu sei nato con poche qualità e molti limiti.
    Nella tua vita poi non hai sviluppato capacità.
    Capisci da solo che non conti un *****?

  9. Beh i giullari hanno il privilegio di poter sbeffeggiare chiunque, anche il re, certo a rischio di morte ma almeno lo fanno con la propria volontà ed il proprio arbitrio, comunque meglio di chi vive come una pecora e segue il gregge caro lorenso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*