L’arma in più

Zarate guarda la partita dalla panchina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ultimo periodo non è stato sicuramente uno dei più facili per Mauro Zarate, ma adesso il peggio sembra definitivamente alle spalle. La moglie di Maurito, ha attraversato un momento difficile dal quale pare essere uscita, così adesso l’argentino potrà concentrarsi sulla Fiorentina. La dimostrazione è la partita di ieri sera: all’esordio stagionale, l’ex Lazio ha segnato il quarto e il quinto gol dei gigliati contro il Qarabag ed è stata quasi una liberazione dopo un momento difficile. Abbracciato dall’affetto dei compagni di squadra e dei tifosi, Zarate può diventare un’arma importante nello scacchiere di Paulo Sousa: l’argentino potrebbe essere utilizzato come arma a gara in corsa. Con la sua velocità, la sua tecnica e la sua imprevedibilità, Maurito può essere letale per le difese avversarie, soprattutto durante i secondi tempi quando la fatica comincia inevitabilmente a farsi sentire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*