L’Arsenal fa sul serio per Walace. La Fiorentina resta alla finestra

Walace

Ricordare di Walace, il centrocampista del Gremio? Bene la Fiorentina, dopo essere stata molto vicina ad acquistarlo, salvo poi non definire il suo arrivo, è rimasta comunque a monitorare il giocatore in questi mesi. Ora però c’è l’Arsenal che a suon di milioni sta facendo sul serio per aggiudicarsi il promettente centrocampista. I gunners mettono sul piatto 6,5 milioni di euro e la Fiorentina resta alla finestra in attesa di capire se ci saranno sviluppi. Evidente a tutti che contro l’Arsenal i viola possono fare ben poco ma il giocatore potrebbe comunque decidere di approdare in una squadra intermedia come la Fiorentina prima del grande salto in una big europea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Ci verrà il mal di gola a forza di stare alla finestra….meno male si va verso la primavera

  2. Noi stiamo sempre alla finestra, lo siamo stati con Bonaventa, con Mammana, con Lisandro Lopez e d ora Con Walace e con Thiago Maya. Va a finire che invece dei giocatori ci prendiamo un bel raffreddore. Ma con questa dirigenza non c’è altro da fare, ci dobbiamo contentare di fare le comprimarie quando ci va bene.

  3. Detto che questo Wallace io un no mai visto giocare e un posso dare giudizi, ma la societa viola glie un po che l’e alla finestra a fa i che un si sa glie meglo che la chiuadano aimeno un pigliano i fresco, viste le ultime campagne aqquisti estenuanti tipo arriva non arriva tanto noi ci siamo abituati.

  4. Si si monitorate che gli altri con i soldi e non con le chiacchiere comprano.

  5. 100 volte meglio Thiago Maia del Santos………………………….

  6. O come fanno a stare alla finestra? Gli ci vuole una finestra come il piazzale per farci stare quella infinita schiera di dirigenti incompetenti!!!

  7. Detto che Walace vale uno stinco di Badelj e di lui possiamo fare agevolmente a meno (dopotutto Wenger negli ultimi anni ha preso dei pacchi di mercato ciclopici, il fatto che lo voglia l’Arsenal non significa automaticamente che sia buono), poi qualcuno tra i settantanove dirigenti esecutivi e gli ottantasette dirigenti operativi ci farà sapere cosa diavolo si veda, da questa famigerata finestra. E come facciano tutti quei dirigenti a starci contemporaneamente. Forse sono così tanti perché si danno il cambio a guardare le altre società che si rinforzano mentre noi ci indeboliamo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*