Questo sito contribuisce alla audience di

L’assenza di Gonzalo: la Fiorentina deve invertire una pessima tendenza

GonzaloRodriguezMoenaQuella di domenica sarà appena la sesta gara saltata da Gonzalo Rodriguez dal momento del suo arrivo a Firenze. Un rendimento straordinario quello dell’argentino che ha condotto e dato sicurezza alla difesa della Fiorentina con grande continuità. Nella scorsa stagione Montella rinunciò scientemente al difensore contro la Juve Stabia in Coppa Italia mentre in campionato dovette rinunciarvi nel terribile k.o. interno col Pescara e nello scontro diretto con il Milan. Solo in Fiorentina-Bologna 1-0 l’assenza di Gonzalo Rodriguez non si fece sentire. Quest’anno l’ex Villareal è divenuto vero e proprio stakanovista, mancando solamente contro il Pacos al ritorno e per squalifica nella sfida interna con il Napoli e tutti sappiamo come andò, con le reti un po’ troppo “facili” segnate da Callejon e Mertens. Domenica al “Mapei Stadium” la Fiorentina ne farà nuovamente a meno, sperando questa volta di poter attutire l’impatto della sua assenza con una buona prova da parte di Savic e Compper, indiziato principale a prenderne il posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Non temo il Sassuolo, con tutto il rispetto per loro, ma temo la scarsa concentrazione dei nostri; tira una brutta aria di festa da “rompete le righe”.

  2. se il problema della FIORENTINA è l’assenza di GONZALO contro il sassuolo stiamo proprio messi male. Andiamo a Reggio per fargli 4 pere altrimenti è inutile fare sogni per il futuro

  3. Cuadrado squalificato…Joaquin in dubbio….e se mettessimo..Rossi …REBIC…Ilicic???

  4. Maremma impestata …siamo tutti gasati al pensiero di giocarsi gli ottavi con i gobbi…e ci si stà a fà le pippe mentali perchè ci manca Gonzalo contro il Sassuolo????…GNAMOOOOOO!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*