Questo sito contribuisce alla audience di

L’attacco del calabrone fiorentino a Perin: “Me so’ cag… addosso!”

Un calabrone sulla maglietta ha messo in crisi il portiere del Genoa, Mattia Perin. Al termine del primo tempo della partita tra la Fiorentina e i rossoblu, le immagini televisive mostrano un gesto inconsulto da parte del portiere che lancia all’improvviso il pallone a terra, come se avesse avuto uno strano tic. Un gesto che non è sfuggito a utenti e gruppi sui Social e che è stato spiegato in seguito direttamente dal giocatore: “Avevo un calabrone sulla maglietta me so cagato (testuale ndr) addosso!!!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Questo bischero e ci porta sculo. E poteva anche entragni nelle mutande i’ calabrone tanto i nostri un vedevano la porta nemmeno coi’ binocolo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.