L’attacco del futuro

Babacar Pizarro Grande

Nel giro di un mese la Fiorentina ha rinnovato i contratti a Khouma El Babacar, attaccante senegalese classe ’93, e Federico Bernardeschi, esterno offensivo classe ’94. Fino a poco tempo fa sembrava un’utopia poter rinnovare i due giovani talenti viola: tra un cambio di procuratore e l’altro, Baba e Berna sembravano molto lontani dalla Fiorentina. Sul primo, come dichiarato nella conferenza stampa di Moena, c’era l’interesse di Inter e Borussia Dortmund mentre il secondo era ambito dalla Juventus, pronta ad ingaggiarlo e a girarlo in prestito al Sassuolo. Invece, complice l’ottimo lavoro svolto dai dirigenti viola, i due hanno fatto una scelta di vita scegliendo di sposare il progetto Fiorentina che, come ha confermato ieri il direttore operativo Baiesi, sarà improntato sui giovani. E allora Babacar e Bernardeschi rappresentano pienamente il volto del progetto viola: giovani, di qualità e legati da molto tempo al club gigliato. In un batter d’occhio la Fiorentina si ritrova il tandem offensivo del futuro e per loro la prossima stagione sarà fondamentale: un’altra annata positiva li innalzerebbe a titolari inamovibili della Viola che verrà. Se son rose fioriranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Ragazzi a me tutte le “BB” fanno gòdere

  2. Ora si che si fa sul serio.FELICE DI ESSERE VIOLA

  3. Ecco i nostri gioielli!

  4. Qualcuno (keonilda a caso) ancora non ha capito che i DV non vogliono neanche sentir parlare di Antonio in una posizione di responsabilità in società, a torto o ragione lo ritengono coinvolto, compiacente, corresponsabile etc. etc. del fallimento di Vittorione. Nella vita normale quando c’è un passaggio di proprietà è prassi consolidata che vengano cacciati i dirigenti, si salvano i quadri inferiori, che ci vuoi fare …

  5. voglio dire solo questo……sono 30 anni che Antognoni e i suoi aficionados ci maturano le balle con proposte di ruoli in societa’…con esempi di unico numero 10 e via discorrendo…sempre da tanto tempo le stesse stantìe litanie. PIZARRO e’ stato 3 anni in viola, quello che ha fatto … a me e’ piacuto parecchio. LA SOCIETA’ NON HA MOSSO CIGLIO SUL SUO ADDIO….se questa e’ una societa’ all’altezza allora e’ meglio fare festa. E parlo anche di competenza, non solo educazione

  6. Avanti coi giovani,abbiamo un settore giovanile di primo livello,fosse per me avrei tenuto anche Camporese,come riserva non andava bene?SOLO PER LA MAGLIA

  7. Io sul Baba nutro qualche dubbio, … però spero di sbagliarmi alla grande!

  8. Ora facciamoli giocare pero’! Le gerarchie devono essere chiare e se questi rappresentano il ns futuro devono essere responsabilizzati al massimo. Forza Ragazzi!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*