Questo sito contribuisce alla audience di

Laurini e un Bruno Gaspar difficile da scalzare

Uno degli ultimi arrivati in casa Fiorentina, ovvero il terzino francese Vincent Laurini, sta ancora aspettando l’occasione per debuttare con la maglia viola. Tutto questo è reso al momento un po’ complicato per via del buon approccio alle ultime partite di Bruno Gaspar, che nel suo ruolo riesce comunque a contribuire anche alla fase offensiva. Prossimamente Pioli comunque troverà anche il modo per fare spazio al francese ex Empoli, in modo così da poter collaudare un altro giocatore nella sua difesa a 4 in gare dove magari è richiesta maggior copertura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Sento preoccupazione per dybala ma è tutta la rubentus da centrocampo in su che fa paura..comunque con la grinta e determinazione un punto si può fare..FV

  2. Il vero pericolo verrà da Dybala, quindi ci vorrà una marcatura accorta in prima e seconda battuta; se gli si lascia spazio di gioco, suona a morto…è talmente imprevedibile e veloce, che non sarà facile marcarlo e non saprei proprio chi è adatto a farlo; sono curioso di sapere come Pioli metterà in campo la squadra…..metterei maggiore copertura in difesa con Laurini, se è pronto, ma non rinuncerei al gioco sulle fasce, quindi Chiesa e Dias

  3. La difesa è più coperta se, paradossalmente, si gioca in 3 dietro, anziché in 4. Perché giocare in 4 significa avere gli esterni che spingono.

    Sarebbe meglio in 3 dietro e 5 a centrocampo da modificare in 5 dietro (ma sempre con tre difensori fissi) e 3 a centrocampo … almeno contro i gobbi!

  4. E a napoli e a romainsomma nelle trasferte difficili

  5. Direi che visto il livello del campionato giusto a torino serva laurini , gaspar ottimo terzino

  6. Speriamo bene.

  7. Lo dicevo che Gaspar non sarà Cafu ma aveva ottime referenze in Portogallo e bisognava aspettare e dargli tempo, non bocciarlo dopo due amichevoli. Deve migliorare dietro ma e’ uno stantuffo interessante. Maxi Olivera invece ha avuto un anno intero dimostrando la sua mediocrità, Biraghi e’ un onesto terzino ma al cospetto pare Roberto Carlos. Forse coi Gobbi inizialmente partirei con Laurini, più difensivo, e un 4-3-3 con Benassi interno di centrocampo, ma la vedo proibitiva.

  8. Pare evidente che la miglior dote di Gaspar sia nella fase di spinta, mentre nella fase di contenimento qualche lacuna ce l’ha. Se Pioli ritiene che Laurini in questa fase sia più affidabile, si alterneranno a seconda degli impegni. Avercene di problemi come questi!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*