L’avventura di Sissoko a Terni non dura neanche… un mese: la curiosa rescissione dell’ex viola

Appena il tempo di tornare in Italia che Momo Sissoko, ex centrocampista viola del primo anno di Montella, ha già interrotto questa nuova avventura: la Ternana lo aveva messo sotto contratto lo scorso 17 febbraio, dopo che il maliano era rimasto svincolato. Appena un’apparizione finora e ieri Sissoko sarebbe dovuto andare in panchina nella gara con il Trapani: una scelta non condivisa dal calciatore, che una volta venutone a conoscenza ha deciso di non salire sul pullman insieme ai compagni, per poi rescindere il contratto subito dopo la partita, vinta per altro dalla Ternana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Conferna di auanto sia grullo e…….noi se un son grulli un si pigliano!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*