Le batterie scariche di Kalinic

Kalinic dolorante. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Kalinic dolorante. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Il gol manca dal 20 dicembre giorno di Fiorentina-Chievo, coinciso anche con l’ultima vittoria casalinga dei viola. Assist perfetto di Bernardeschi e tiro forte, finito in rete con la complicità del portiere. Poi la sosta, pensando che Nikola Kalinic sarebbe tornato con le batterie ricaricate in vista degli impegni di gennaio. Invece il contrario: il croato appare più stanco che mai. Un gol sbagliato a Palermo, mascherato dalla vittoria, e tante botte in isolamento con Milan e Lazio, poco sostenuto dai compagni e quasi malinconico. Ci vuole un gol, insomma, al più presto, e l’occasione di rifarsi con il Torino in casa capita alla perfezione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Kalinic ha fatto la preparazione con il Dnipro in un momento dell’anno diverso dagli altri e adesso è in difficoltà fisiche.
    Oggi in leggera ripresa comunque, ma anche nel momento di appannamento, tatticamente è prezioso.

  2. Non conta chi segna. Conta soli vincere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*