Le big europee incombono su Bernardeschi. La Fiorentina stringe per il rinnovo ma c’è un nodo ingaggio

Bernardeschi in una fase di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non solo Kalinic, c’è anche Federico Bernardeschi nell’agenda di Corvino. Il 10 della Fiorentina è diventato in questi mesi il giocatore simbolo della squadra di Sousa ed è ambito da tutte le big europee, dal Barcellona al Bayern Monaco passando per PSG e Chelsea, tutti pronti ad acquistarlo a giugno. Per questo i Della Valle pensano ad un nuovo contratto con una clausola super, 100 milioni secondo il Corriere dello Sport-Stadio, che possa permettere, in caso di cessione, di attutire meglio il colpo. Per fare ciò serve però un rinnovo del contratto, che la Fiorentina ha in mente con un aumento dell’ingaggio di circa il 30%. Proposta che però non convince la controparte con Bernardeschi, e il suo procuratore, pronti a chiedere almeno 2 milioni di euro netti a stagione (cifra molto importante per il monte ingaggi della Fiorentina). Certo è che i Della Valle non si possono permettere di non rinnovare il contratto a Berna e siccome lui è fondamentale per la squadra bisognerà fare un sacrificio economico ed accontentarlo. Uno come Bernardeschi val bene 2 milioni a stagione…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Il punto è capire quali sono le offerte che vengono fatte ai calciatori. Ci sono Chelsea e PSG dietro a Belotti a suon di milioni? Dietro a Bernardeschi sembra proprio di sì, dietro a Belotti non sembra. Non venitemi a parlare di attaccamento alla maglia portando ad esempio Antognoni: all’epoca non c’era lo svincolo ma soprattutto non c’erano gli stipendi odierni e quindi era più facile rimanere ma già con Baggio le cose erano cambiate, svincolo o no. E vorrei vedere voi rimanere per 2 quando da altre parti ti danno 4. Ma poi ci sono altri discorsi: se malauguratamente un calciatore avesse un infortunio che gli stronca la carriera vorrei proprio vedere se una società gli rinnova il contratto e allora il calciatore pensa anche al futuro, non solo alla maglia e con un contratto lungo e corposo stai più sereno che con uno corto e più leggero.

  2. Sono convinto che rinnoveranno il contratto a Berna per un po meno di due milioni annui..non perché hanno un progetto o pensano a lui come a un giocatore importante ma solo perché potrebbero avere problemi a girare per Firenze..FV

  3. Alessandro, Toscana

    Povero marco, leccavalliano gobbo che tifa DV e non Fiorentina, speriamo di non risentirci nel 2017…. e che sia colpa tua!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*